Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Lavoro

Difficoltà (166334)

on . Postato in Lavoro

Fiore, 41 (166334)

BUONGIORNO.

Il contesto in cui mi trovo : di nuovo nella casa d'origine, a 41 anni. difficoltà lavorative, al momento di nuovo senza occupazione. mai sposata, mai cercata realizzazione e conferme nell'uomo su cui appoggiarsi e da cui farsi mantenere. incontri pessimi, pur essendo io donna tradizionalista e seria. desidero solo sistemarmi per conto mio, ma le oggettive difficoltà me lo impediscono.
starei anche bene in casa, con mia mamma anziana, di cui mi occupo ,se non fosse che da due anni ,c'è pure mio fratello grande 55enne. Separato di fatto dalla moglie.

Stress lavoro correlato (166331)

on . Postato in Lavoro

Seba, 40

La mia Storia: Salve ultimamente avverto grossi problemi respiratori, quasi mi mancasse il fiato , tachicardia, come se qualcosa mi stringesse il petto e mi provoca del dolore, una forte pesantezza alla testa e ho voglia di piangere, mentre altre volte mi metterei a gridare e in uno stato di agitazione.
Tutto questo secondo me è dovuto al fatto che non sto attraversando un momento difficile al lavoro; sono stato trasferito per lavoro già due volte negli ultimi tre mesi, sono stato demansionato e isolato sul posto di lavoro in modo tale da non poter confrontarmi con nessuno e lasciato solo con i miei pensieri che ultimamente non sono positivi.

problemi relazionali con i colleghi di lavoro (165783)

on . Postato in Lavoro

 

Marco, 42 (165783)

La mia Storia: Buongiorno

Le scrivo perché vorrei porre alla Sua attenzione il mio caso

Io vengo da una famiglia normale ma i miei genitori purtroppo non hanno sviluppato una grande capacità di relazione con gli altri e non hanno saputo inculcarmela (infatti non hanno mai fatto vita sociale, è come se questi avessero dovuto sempre difendersi da qualcuno o qualcosa)

Io sono una persona ansiosa e spesso non riesco a contenere la mia ansia e ad essere sereno,

stress da lavoro (163088)

on . Postato in Lavoro

giulio, 55

Gentile Dottoressa,
Sono una guardia giurata da 32 anni, ed ho sempre retto abbastanza bene a tutte le situazioni di stress che questo lavoro crea, ma ultimamente a causa di decisioni non necessariamente inevitabili da parte del rappresentante dell'istituto presso cui lavoro, mi sono ritrovato ad aver a che fare con problemi di salute di una certa entità causati da stress provocato ed evitabilissimo. In calce la lettera nella quale si espongono i fatti e

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell’attività intenzionale, pe...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

News Letters