Pubblicità

Disorientamento lavorativo (1478968748407)

0
condivisioni

on . Postato in Lavoro | Letto 1418 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoQuasar, 21

 

D

 

 

Sono uno studente del corso di "psicologia e processi sociali" presso l'università "La Sapienza" di Roma. La mia richiesta verte sul caos che sembra dominare l'ambiente post-lauream.

Più precisamente, sono piuttosto preoccupato circa le possibilità professionali di uno psicologo del lavoro. Dove posso rivolgermi per approfondire meglio la questione? Potete fornirmi qualche informazione ed esperienza?

Scusate l'intervento poco consono ai temi affrontati, tuttavia ritengo che la vostra consulenza debba considerare ogni forma di disagio e forse questa è la più semplice, poiché la mia domanda è di natura informativi.

Grazie per l'eventuale servizio!

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R

 

 

Caro Neolaureato, capisco le tue ansie alla fine del percorso di laurea.

Le possibilità e i settori di inserimento per uno psicologo del lavoro sono diversi te ne elenco alcuni: area orientamento professionale e scolastico, puoi lavorare in Istituti scolastici o in enti di consulenza e formazione che lavorano nel settore; selezione del personale, presso agenzie per il lavoro o Società di Consulenza; Area formazione manageriale, presso enti di formazione e consulenza.

Consuta il sito dell'Isfol per orientarti sulle professioni e le competenze oggi più richieste nel mercato.

Io personalmente sono un coach del lavoro e della carriera e oriento i ragazzi come te a definire obiettivi professionali chiari e concreti. Puoi contattarmi direttamente in privato per richiedere un appuntamento.

Anche la formazione è un modo per orientarsi, ma se non sai bene qual'è il tuo settore ti conviene iscriverti a percorsi gratuiti, anche le agenzie per il lavoro ne offrono diversi sulla comunicazione o le risorse umane. Poi, una volta capita la strada, iscriversi a Master specialistici con stage inclusi.

Anche un tirocinio di orientamento post laurea di tre o sei mesi è molto utile per testare e comprendere come funzionano alcuni settori.
Insomma per capirci meglio occorre velocemente passare dalla teoria alla pratica e sperimentarsi.

In bocca al lupo

 

A cura del Dottore Massimo Perciavalle

 

Pubblicato in data 15/11/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

 

Tags: lavoro, post-lauream, possibilità professionali, tirocini,

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficolta' a dimenticare [159…

Alidra82, 38 anni Gentili dottoriIl mio problema puo' sembrare molto banale, ma e' un problema che limita molto la mia vita e da cui non riesco a liberarmi...

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

Area Professionale

Funzionamento cognitivo in sog…

Recenti ricerche suggeriscono che le persone che presentano esperienze psicotiche, ma nessuna diagnosi di malattia psicotica, presentano un'alterazione del funz...

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Le parole della Psicologia

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra sportiva...

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

News Letters

0
condivisioni