Pubblicità

Richiesta informazioni (29082001)

0
condivisioni

on . Postato in Lavoro | Letto 475 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Donatella Giglioli, (2.12.99)

Vorrei ricevere, se possibile, informazioni in merito alla valutazione del rischio piscologico in ambiente di lavoro e ai relativi strumenti utilizzati. Inoltre, desidererei avere notizie possibilmente complete riguardo alle normative vigenti in materia, con le indicazioni operative eventuali.
Vi ringrazio, complimentandomi per l'ottimo web!
Dr.ssa Donatella Giglioli

L'area della valutazione del rischio sul lavoro viene valutata dal'ergonomo, figura interdisciplinare che opera con conoscenze bio-mediche, politecniche, psicosociali. Le normative di riferimento sono quelle più recenti CEE 89/391, 89/392, 89/656, 90/270, oltre alla legge 626 (italiana).
Le metodologie d'indagine sono quelle sperimentali, affiancate da strumenti di valutazione scelti in base a ciò che si sta indagando (test di efficienza). In pratica, l'esperimento viene costruito ad hoc, in base alla variabile dipendente da manipolare.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficolta' a dimenticare [159…

Alidra82, 38 anni Gentili dottoriIl mio problema puo' sembrare molto banale, ma e' un problema che limita molto la mia vita e da cui non riesco a liberarmi...

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

Area Professionale

Funzionamento cognitivo in sog…

Recenti ricerche suggeriscono che le persone che presentano esperienze psicotiche, ma nessuna diagnosi di malattia psicotica, presentano un'alterazione del funz...

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Le parole della Psicologia

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

News Letters

0
condivisioni