Pubblicità

Bambini dotati (161741 )

0
condivisioni

on . Postato in Minori | Letto 570 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Adelaide, 34

Gentile dottoressa,
ho una figlia di 9 anni, precoce dalla nascita. A 8,5 mesi camminava, a 2 anni gli insegnanti del nido mi hanno consigliato di inserirla in una scuola materna, usava un linguaggio articolato e aveva già da tempo abbandonato il pannolino. A 5 anni ha iniziato la scuola elementare (in una scuola privata perche' la pubblica non l'ha accettata per l'eta) con ottimi risultati, già leggeva e iniziava a scrivere. Gli insegnanti mi hanno sempre fatto notare che la bambina e' molto matura, più dei compagni di classe di un anno più grandi. A scuola ottiene ottimi risultati.Nel tempo mi sono accorta di una forte predisposizione per tutti gli sport, dove ottiene risultati notevoli in ogni disciplina. L'ho "costretta" a scegliere uno sport a cui dedicarsi e attualmente pratica con ottimi risultati lo sci alpino e l'altletica leggera a livello agonistico. Da qualche mese la bambina frequenta (su sua richiesta), lezioni private di tedesco per poterlo parlare quando si reca in montagna per sciare.
Vorrebbe anche imparare a suonare uno strumento musicale ma non ho la possibilità ed il tempo di assecondare tutte le sue richieste.
Sono una mamma single e il papa' della bambina (e molte persone che mi circondano) spesso mi accusano di far fare troppe cose alla bambina e di renderla iperattiva.
Vorrei un consiglio professionale su quale deve essere il mio atteggiamento come genitore nei confronti di una bambina con "fame" di imparare...e' giusto assecondarla o porre dei limiti? Qual'e' il giusto modo di assecondarla? Esistono programmi scolastici su misura?
Tra qualche mese dovrò iscriverla alla scuola media e di nuovo si pone il problema dell'età anagrafica...
Grazie.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 




Cara Adelaide,
sua figlia ha sicuramente buone doti per aver superato e affrontato ogni prova ed esperienza con successo. Il fatto che i bambini di oggi siamo pieni di impegni effettivamente e`una questione attuale e di grande importanza. Nel suo caso mi pare di capire pero`che le richieste di intraprendere nuovi corsi o occupazioni provengano proprio dalla bambina. Poi e`assidua nelle frequentazioni o sono per lo piu`capricci? Questo e`un aspetto molto importante per capire se assecondare o meno le sue richieste. Nel primo caso potrebbe essere un effettivo bisogno di imparare e conoscere.
Ha mai fatto valutare le capacita`intellettive di sua figlia? Potrebbe essere utile affidarsi a uno psicologo o un neuropsichiatra infantile per valutare il suo quoziente intellettivo e scegliere un percorso di studi adeguato. Si`, esistono possibilita`per bambini superdotati pero`dovrebbe rivolgersi a un professionista della sua zona per comprendere possibilita`e offerte del territorio.
Resto a sua disposizione e porgo distinti saluti.
Dott.ssa Filomena Dongiovanni

 

(Risponde la Dott.ssa Filomena Dongiovanni)

 

Pubblicato in data 09/05/2014

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il declino cognitivo lieve consi...

News Letters

0
condivisioni