Pubblicità

Problemi di sonno (145226)

0
condivisioni

on . Postato in Minori | Letto 380 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Laura, 36

 

Buongiorno,
sono una mamma di una bimba di circa 21 mesi che manifesta, ormai da mesi, problemi legati al sonno. Mi spiego meglio: mia figlia fino agli 11 mesi non ha mai avuto alcun problema relativo al sonno, nel senso che dormiva per tutta la notte senza mai svegliarsi.
Dal mese di luglio 2009, e precisamente da quando siamo andati al mare (io, la piccola e mia madre in quanto mio marito non poteva esserci), ha iniziato a manifestare dei problemi durante la notte, in quanto si continuava a svegliare e l'unico modo per farla dormire tranquilla era metterla nel letto con me.
I problemi sono continuati anche dopo il ritorno dal mare e fino ad oggi non sono mai stati risolti del tutto. Ho provato diversi rimedi, farmacologici, naturali, comportamentali, ma l'unico rimedio che funzioni è quello di metterla nel letto con me (non con me e mio marito in quanto lui se c'è la bimba nel letto non riesce a dormire; in questo caso la porto in mansarda dove abbiamo allestito una seconda camera da letto matrimoniale).
Non so se il fatto di farla dormire con me sia per la mia bimba la cosa migliore e proprio per quest vi chiedo quale possa essere la soluzione per poterla far dormire serena nel lettino in cameretta sua.
Vi ringrazio anticipatamente della disponibilità.

Laura

Gentile Laura,
credo che la difficoltà nel sonno di sua figlia sia da inscriversi in una difficoltà forse un pò più complessa, data la pervasività e la durata di questo sintomo. Sintomo che ha avuto avvio a partire da un evento reale esterno ma che da quel momento ha continutao a perdurare con delle conseguenze evidenti anche sulla possibilità che la coppia viva serenamente il proprio spazio. Non credo sia un bene per bimba dormire con lei: aiutarla nel recuperare l'autonomia per dormire da sola è importante, si potrebbe offrire un oggetto tipo peluche o copertina che la aiuti a dormire da sola e soprattutto perseverare nel tentativo di ripristinare questa abitudine.
Credo che consultare uno psicologo psicoterapeuta dell'età evolutiva possa esservi d aiuto, per capire cosa accade alla bimba ed essere aiutati come genitori in questo compito.
Sono a disposizione.

Saluti.

(Risponde la Dott.ssa Di Febbo Mariavittoria)

Pubblicato in data 12/06/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters

0
condivisioni