Pubblicità

Psicologia infantile (144579)

0
condivisioni

on . Postato in Minori | Letto 372 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Antonella, 36

Salve, mio marito lavora abitualmente all'estero. E' partito da pochi giorni dopo un periodo di un anno trascorso a casa, durante il quale, il rapporto con nostro figlio, che oggi ha 4 anni, si è ovviamente consolidato. Il bambino frequenta il secondo anno della scuola dell'infanzia. Ho chiesto alle insegnanti di porre più attenzione alle sue reazioni e comportamenti da quando mio marito è partito per capire come reagisce dal momento che non esterna molto con me il suo stato d'animo. Ieri la maestra ha fatto disegnare ai bambini in un cuore la mamma. Mio figlio ha disegnato una figura con capelli corti e quando la maestra gli ha detto: ma mamma ha i capelli lunghi, lui ha risposto ma io ho disegnato papà. Può essere questo un segnale o come devo interpretare questo evento?
Grazie.

Cara Antonella, non capisco fino in fondo di cosa hai paura.. temi che a tuo figlio possa mancare suo padre? Questo avverrà e non potrai evitarlo. Purtroppo tuo marito lavora all'estero ma non per questo va dimenticato. Dai la possibilità a tuo figlio di poterti parlare rendendoti disponibile all'ascolto, senza immediatamente dirgli cosa deve fare o provare. Ascoltiamoli e basta i nostri figli e poi se è necessario diciamo qualcosa. Fagli scrivere le letterine al suo papà, digli: ma in questo cuoricino c'è Papà? Allora compriamo una busta e un francobollo e glielo spediamo?  Potete scaricare skype e parlare con lui anche ogni sera potendovi vedere e salutarvi, mandandovi bacini. Il rapporto con il papà si può e si deve coltivare a distanza e non importa se a tuo figlio ogni tanto scappa una lacrimuccia, lui deve essere rassicurato con dati certi, senza essere preso in giro.. "lo so che ti manca tanto papà, ma tanto stasera lo sentiamo tramite il computer e poi potremo riabbracciarlo a Pasqua (o in qualsiasi periodo in cui siamo assolutamente certi che lui tornerà altrimenti lo deluderemo e non si fiderà più di quello che gli dite). Vedrai che così andrà meglio!


(Risponde la Dott.ssa Pagliaro Germana)

Pubblicato in data 21/02/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

News Letters

0
condivisioni