Pubblicità

Ossessioni (146027)

0
condivisioni

on . Postato in Ossessioni e Fobie | Letto 327 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paolo 28

Salve dottore,
arrivo subito al dunque..all'età di 18 anni ho avuto un incidente in moto con conseguente ricovero in ospedale e degenza di 3 mesi.
In questo periodo di tempo, sono stato costretto a rimanere forzatamente fermo nel letto per via del gesso e per caso un giorno mentre facevo zapping col telecomando sono incorso in immagini di natura sessuale promiscue e forti.
In un primo momento non ci ho fatto caso, ma dopo qualche tempo queste immagini hanno iniziato a farmi visita e a tormentarmi creandomi ansia e gastrite. Sono passati 10 anni dall'incidente, ma ho notato che queste immagini mi fanno visita ogni volta che sono sotto stress e nei momentti di apparente tranquillità.
Mi sono rivolto ad uno psicologo all'epoca,il quale mi ha detto di stare tranquillo e che il tutto era dovuto ad un mio alto livello morale e sensibilità. Io credo possa trattarsi di un disturbo ossessivo. Mi preme dire che ho una bellissima famiglia, una ragazza che amo e svolgo con successo la professione di avvocato.
  Grazie

 

/> Caro Paolo, capisco la tua ansia e preoccupazione per ciò che ti disturba così tanto. Deve essere terribile doverci convivere come hai fatto negli ultimi 10 anni. Bisognerebbe capire meglio la natura di queste immagini che ti tormentano...se ti vengono in mente, o se le rivedi come fossero reali, con quale frequenza e quale stato d'animo ti causano. Ci sono molte cose da capire insieme per poter diagnosticare un disturbo ossessivo piuttosto che altro problema. E' il caso che tu vada da uno psicologo con cui poter parlare ed approfondire la questione ad oggi, dato che sono passati 10 anni ed è il momento di rivalutare la tua situazione. Sono sicura che riuscirà a trovare una soluzione, ha uno spirito di iniziativa ottimo, cerchi uno psicologo nel suo paese che possa effettuare una valutazione.

 

(Risponde la Dott.ssa Baggieri Diana)

Pubblicato in data 03/05/2011
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Ansia / Stress per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Indecisione e paura di essere …

Dusy, 31 Purtroppo penso che la mia storia sia arrivata al termine. sono 10 anni che sono fidanzata di cui 4 di convivenza e prima di questa una storia, di...

Non so più cosa voglio (156899…

Giusy, 33 Buongiorno, scrivo perchè negli ultimi mesi ci sono stati degli accadimenti che hanno stravolto un pò la mia vita. ...

Area Professionale

Articolo 38 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.38 (decoro e dignità professionale) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana...

Articolo 37 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.37 (competenze e limiti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Attivo il Forum sul Test I.Co…

Attivato sul Forum di Psiconline uno spazio, esclusivamente riservato ai professionisti, dedicato alla conoscenza e al confronto sul Test del Confine del Sè (I...

Le parole della Psicologia

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

News Letters

0
condivisioni