Pubblicità

Problemi (1456837279987)

0
condivisioni

on . Postato in Ossessioni e Fobie | Letto 1069 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoVito, 30

 

D

 


Salve, da settembre sono caduto in un vortice di domande e preoccupazioni, ho 30 anni e ho sempre avuto un complesso estetico.

Le mie labbra erano troppe carnose e me le sono ridotte. Da piccolo mi sfottevano e cercavo di nasconderle, forse ho alterato la mia muscolatura pentendomi.

Inolte ho altri problemi, il mio corpo riflette un'immagine poco felice di me e mi ricorda tante cose spiacevoli. Come si esce da questa cosa? O è possibile che io adesso sto pagando tutti gli sbagli che ho fatto da piccolo ma di cui non ne ero a conoscenza!?

Ps: sono della bilancia e il mio segno segue molto le cose belle ed eleganti,  io non mi reputo così e soffro.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R


Gentile Vito, occorre capire innanzitutto le motivazioni per le quali ha una percezione del suo corpo poco gratificante, in quanto sembra che questa sua percezione sia correlata a degli eventi vissuti nell'infanzia, molto probabilmente negativi (infatti nel suo messaggio accenna che da piccolo la prendevano in giro) i quali le hanno di conseguenza abbassato l' autostima e alterato la sua percezione corporea.

Inoltre, sostiene che da settembre ha iniziato ad avere domande e preoccupazioni (anche se è poco specificato nel messaggio) penso sempre in riferimento al suo corpo, e su questo bisogna sapere quali domande si pone, quali preoccupazioni ha, e perchè proprio ora ha iniziato ad avere pensieri e preoccupazioni, cioè se questi sono legati ad un evento negativo passato o avvenuto da poco, e quali ricordi spiacevoli ha per affermare che il suo corpo riflette eventi negativi passati.

In seguito a quanto riportato, le consiglio vivamente di iniziare un percorso psicoterapeutico così da  riacquisire la sua autostima e sicurezza corporea ed eliminare le preoccupazioni.
Un saluto.

 

(a cura della Dottoressa Ilaria Palumbo)

 

Pubblicato in data 10/03/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

 

Tags: autostima problemi domande infanzia preoccupazioni immagine conoscenza complesso estetico labbra sbagli percezione del corpo percorso psicoterapeutico sicurezza corporea

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Psicologia professione sanitar…

di Catello Parmentola La Legge 3-2018 ha configurato la Psicologia come professione sanitaria ma la questione ha una complessità culturale ed epistemologica ch...

Le parole della Psicologia

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

News Letters

0
condivisioni