Pubblicità

Problemi (1456837279987)

0
condivisioni

on . Postato in Ossessioni e Fobie | Letto 1016 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoVito, 30

 

D

 


Salve, da settembre sono caduto in un vortice di domande e preoccupazioni, ho 30 anni e ho sempre avuto un complesso estetico.

Le mie labbra erano troppe carnose e me le sono ridotte. Da piccolo mi sfottevano e cercavo di nasconderle, forse ho alterato la mia muscolatura pentendomi.

Inolte ho altri problemi, il mio corpo riflette un'immagine poco felice di me e mi ricorda tante cose spiacevoli. Come si esce da questa cosa? O è possibile che io adesso sto pagando tutti gli sbagli che ho fatto da piccolo ma di cui non ne ero a conoscenza!?

Ps: sono della bilancia e il mio segno segue molto le cose belle ed eleganti,  io non mi reputo così e soffro.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R


Gentile Vito, occorre capire innanzitutto le motivazioni per le quali ha una percezione del suo corpo poco gratificante, in quanto sembra che questa sua percezione sia correlata a degli eventi vissuti nell'infanzia, molto probabilmente negativi (infatti nel suo messaggio accenna che da piccolo la prendevano in giro) i quali le hanno di conseguenza abbassato l' autostima e alterato la sua percezione corporea.

Inoltre, sostiene che da settembre ha iniziato ad avere domande e preoccupazioni (anche se è poco specificato nel messaggio) penso sempre in riferimento al suo corpo, e su questo bisogna sapere quali domande si pone, quali preoccupazioni ha, e perchè proprio ora ha iniziato ad avere pensieri e preoccupazioni, cioè se questi sono legati ad un evento negativo passato o avvenuto da poco, e quali ricordi spiacevoli ha per affermare che il suo corpo riflette eventi negativi passati.

In seguito a quanto riportato, le consiglio vivamente di iniziare un percorso psicoterapeutico così da  riacquisire la sua autostima e sicurezza corporea ed eliminare le preoccupazioni.
Un saluto.

 

(a cura della Dottoressa Ilaria Palumbo)

 

Pubblicato in data 10/03/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

 

Tags: autostima problemi domande infanzia preoccupazioni immagine conoscenza complesso estetico labbra sbagli percezione del corpo percorso psicoterapeutico sicurezza corporea

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotat...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters

0
condivisioni