Pubblicità

Il mio ragazzo ha un'amica sua ex (153424269298)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 467 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoMargherita, 25

domanda

 

 

Buongiorno, desidero raccontare questa storia ed avere un parere esperto. Il mio ragazzo ha un rapporto di amicizia da molti anni con una ex fidanzata.

Non abbiamo mai parlato della loro relazione passata perché in generale non parliamo degli ex... un po' per scelta, un po' perché lui non è il tipo. Ora, nonostante tutti i suoi amici mi rassicurino che non c'è nulla di cui preoccuparsi, perché entrambi sono buoni come il pane e ovviamente anche lui mi rassicura, ed io nel mio cuore so che è vero... non riesco ad accettare l'idea che questa persona faccia parte della nostra vita per sempre perché lui ci è molto amico.

Non vuole saperne di tagliare i rapporti con lei perché dice che non c'è ragione per farlo, lui mi rispetta sempre. Io lo ammetto, sono gelosa, ed è l'unica situazione in cui gli ho chiesto di rinunciare a qualcosa: gli ex nella sua vita (già, perché non è l'unica ex con cui provava a mantenere rapporti!). Cosa ne pensate? come devo comportarmi?

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


 

risposta

 

 

Cara Margherita, sembra che lei con questo messaggio stia "chiedendo il permesso" ad uno psicologo di essere gelosa della ex del suo fidanzato, e magari anche la "conferma di un esperto" circa la correttezza e la legittimità della richiesta che lei, mi sembra di capire, gli ha fatto, di tagliare i rapporti con questa persona.

I sentimenti non hanno bisogno di autorizzazione: se lei prova gelosia, questa va in qualche modo accolta come parte della vostra relazione e affrontata, bisognerà per così dire decidere "cosa farsene", "dove metterla".

A maggior ragione, non posso essere io a rispondere alla sua domanda: "come devo comportarmi?". Oltre al fatto che sarebbe estremamente scorretto da parte mia emettere un giudizio su una storia di vita a partire da poche righe, non esiste una risposta valida per tutti, una ricetta su come comportarsi. Del resto, la complessità e l'ambiguità fanno parte di tutte le cose importanti e significative della vita, che altrimenti non sarebbero tali, bensì scontate e superficiali.

Solo voi due potete decidere insieme quali sono i confini e le condizioni della vostra relazione, cosa è accettabile e cosa no, cosa può stare dentro e cosa comporta la rottura del contenitore, e quanto sono elastiche le sue pareti.

Lei e il suo fidanzato vi state scontrando contro uno dei più universali tra i confini dell'amore, e qualsiasi sia lo sviluppo della vostra vicenda, ne uscirete persone diverse, più mature e consapevoli.

 

Pubblicato il 10/09/2018

 

A cura della Dottoressa Elisabetta Ranghino

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita ragazzo problemi di coppia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Le parole della Psicologia

Fissazione

Nel linguaggio comune, quando parliamo di fissazioni, ci riferiamo a comportamenti che la persona ha sempre messo in atto, che sono diventati abituali e che la ...

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

News Letters

0
condivisioni