Pubblicità

Non so piu' che fare (1543328403961)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 105 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoGigia 2019, 32

domanda

 

 

Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uomo che amo alla follia ma che mi massacra mentalmente.

Lo chiamero' GIGIO . Io e lui ci siamo conosciuti e innamorati da sposati 7 anni fa, io dopo qualche anno non ho piu' retto con mio marito perche' ero seriamente innamorata di GIGIO e mi sono separata 4 anni fa.... avendo un figlio piccolo.

Lui dopo un mese circa dalla mia separazione ha invece creato una famiglia con una sua moglie, dove lui dichiarava che non l'amava, che aveva schifo a setir il suo odore, che la figlia e'capitata, ma non ci credo affatto. Ho provato a stargli vicino sempre... prima e durante la nascita di questa creautra, anche perche' il mio amore per lui era ed è ad oggi indescrivibile e inspiegabile, dopo un anno non ho più retto, avevo odio, gelosia per ciò che aveva costruito con lei, per le bugie che mi ha detto ossia nascondendomi 3 giorni in montagna, oppure una cena da amici dicendomi che era sul divano in casa.... e sono andata da un altro uomo per 2 volte ho avuto rapporti sessuali, e con gigio facevo finta di niente, che ero felice.

Lui poi l'ha scoperto e all'inizio mi ha violentata con parole verbali dicendo che ero puttana, falsa, ecc... ha ragione forse io ho rovinato la magia, ma lui dopo è ritornato da me... dopo ciò di orribile fatto, è passato ancora un anno e mezzo e lui un giorno mi ama, e un giorno mi massacra... con parole, gesti. Io in questa vita non voglio piu' starci, io ho provato a chieder aiuto a lui, ma dice che io l'ho portato a trattarmi così, un giorno sto in paradiso e un girono prego il signore per morire, non mi importanta più di niente e nessuno.

So che lo amo ... e a volte lui mi dice aiutiamoci e stacchiamoci perché mi hai distrutto... io non posso vivere senza lui anche perche stiamo insieme tutto il giorno lavorativo.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

risposta

 

 

Cara Gigia 2019,

Come riconosci tu stessa, soffri molto nella relazione con quest'uomo.
Ti rivolge accuse, si pone in modo  molto scostante, ti attribuisce la responsabilità dei suoi comportamenti e delle sue emozioni, una responsabilità che ogni persona adulta dovrebbe assumere su di sé.

Questo vale per lui ed anche per te.  Forse in questo momento sei pronta per fermarti un momento e domandarti: cosa ti fa amare quest'uomo nonostante ti "massacri"? Cosa ti induce a dargli ragione quando attribuisce a te la responsabilità delle offese che ti rivolge? Cosa ti porta a fidarti di lui quando torna da te mentre conduce una doppia vita?

Non è mia intenzione con queste parole colpevolizzarti della situazione che stai vivendo, al contrario. Se lui ti colpevolizza, io ti incoraggio invece ad assumere responsabilità e controllo. Nessun altro è responsabile della tua vita, nessun altro è tenuto ad adoperarsi per la tua sicurezza e la tua felicità, se non tu.
Questa richiesta d'aiuto che hai inviato è già un grande passo avanti: continua. Potrebbe esserti di grande aiuto farti accompagnare da uno psicologo, o da una psicologa, in un percorso di consapevolezza che ti porterà a scegliere il meglio per te stessa.

 

 

Pubblicato il 03/12/2018

 

 

A cura della Dottoressa Elisabetta Ranghino

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: consulenza online gratuita famiglia relazioni coppia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Affetto

L'affetto (dal latino adfectus, da adficere, cioè ad e facere, che significa "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità, che lega una persona...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

News Letters

0
condivisioni