Pubblicità

Paternalismo nella coppia (153131547452)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 968 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoLuna, 47

domanda

 

 

Buongiorno, vorrei avere un parere, un consiglio su come comportarmi nella maniera più adeguata di fronte ad una situazione che vivo in coppia ormai da molto tempo.

Il mio compagno, non convivente, è di oltre 10 anni più grande di me e molte volte ha nei miei confronti un atteggiamento che è più paterno che l'atteggiamento invece di una persona che si sente un mio pari.

Questo ovviamente mi mette molto a disagio per non dire che mi fa arrabbiare parecchio perché io poi sono una che ci ha messo una vita a cercare di evolversi da una famiglia protettiva. Ho molta paura che questa cosa distruggerà il nostro rapporto e vorrei fare il possibile per evitarlo perchè se così già sto abbastanza male, pensando di chiudere la relazione mi sento ancora peggio.

Sembra però che lui non possa fare a meno di essere così verso di me e cercando di frenarlo mi sembra di limitare la sua libertà di espressione. Non so come poter risolvere o almeno cercare di limitare questo problema. Grazie

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


 

risposta

 

 

Cara Luna,

ho letto con attenzione la sua lettera nella quale evidenzia un problema legato all’atteggiamento “paterno” del suo compagno nei suoi confronti e al suo timore di manifestargli il disagio che le procura.

In questo caso potrebbe richiedere una consulenza individuale ad un terapeuta specializzato sulle tematiche di coppia. Una terapia individuale focalizzata sulla relazione potrebbe aiutarla ad esplorare le modalità comunicative che ha con il suo compagno acquisendo maggiore consapevolezza dei meccanismi che agiscono all’interno della coppia. Una terapia di questo tipo può aiutarla ad individuare lo stile comunicativo più adeguato per relazionarsi con il partner innescando dei cambiamenti finalizzati alla gestione più efficace degli aspetti disfunzionali nella coppia e alla risoluzione del suo personale stato di disagio.

Un percorso di questo tipo potrebbe aiutarla anche a superare le sue paure rispetto ad un confronto con il suo partner favorendo un suo maggiore coinvolgimento nella problematica evidenziata in un eventuale lavoro svolto insieme finalizzato alla costruzione di un nuovo equilibrio condiviso.

Può fare riferimento ad uno psicologo specializzato tra i professionisti iscritti all’Albo della sua regione.

Cari auguri per una positiva risoluzione

 

Pubblicato il 26/07/2018

 

A cura della Dottoressa Arianna Grazzini

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita coppia paternalismo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Le parole della Psicologia

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

News Letters

0
condivisioni