Pubblicità

Senso di colpa di per aver detto troppo (1540374819691)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 472 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoDelia, 36

domanda

 

 

Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna.

Questa mattina si è messo a piangere quando lo lasciavo e le altre mattine ogni volta che vado a prenderlo le maestre mi dicono che ha pianto. Io ho detto alle mastre che credo che questo suo modo di fare sia "causato" da tre fattori

1 -il cambio da nido a materna è un passaggio importantissimo e diverso.

2-lui è un bimbo che non ama molto le novità

3-in casa c'è al momento una situazione difficile perchè mia suocera sta molto male e perciò mio marito è sempre via e quindi credo che il bimbo risenta un po' della sua mancanza e della tristezza che inevitabilmente c'è in casa.

Adesso però io mi sento un po' in colpa nei confronti di mio marito per aver raccontato un problema familiare a delle maestre, che mi creda nel giro di pochi giorni l'hanno già fatto sapere anche alle altre maestre (non della sezione di mio figlio) e sinceramente non ne vedo il motivo. a questo punto mi spiace di aver parlato di una cosa molto personale e che poi venga sbandierata a tutti. Mio marito non sa nulla di questo però ho paura che ci rimanga male...

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

risposta

 

 

Carissima Delia, come Psicoterapeuta ti voglio rassicurare non penso che tu abbia sbagliato a parlare con le maestre di qualcosa che in questo momento può turbare tuo figlio. Ritengo piuttosto che le insegnanti debbano imparare a collaborare con le famiglie riuscendo a mantenere una certa riservatezza di informazioni private dei bambini.

Per ciò che riguarda il tuo rapporto con tuo marito, cerca di parlare prima con lui rispetto alle decisioni della vostra coppia e nell’essere genitori insieme. Insieme dovete imparare a superare tutte le difficoltà della vostra famiglia.

 

Pubblicato il 16/11/2018

 

A cura della Dottoressa Iolanda Lo Bue

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita senso di colpa famiglia colpa

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Single a 44 anni [159637738178…

Giuseppe, 44anni Gent.mi dottori buongiorno, vi scrivo per chiedervi un'opinione sulla mia storia di vita. Prometto che non sarò prolisso. ...

stato apatico [1596135127415]

Cerbero80, 40 anni Premetto che vi scrivo non perché io non sia soddisfatto del lavoro che ho fatto fino ad oggi con la mia terapista, ma prevalentemente p...

Mi piace una ragazza brutta [1…

Daniel, 36 anni Vengo subito al punto: in poche parole mi piace tantissimo una ragazza piuttosto brutta di aspetto. Io stesso ne vedo i molti difetti, ad e...

Area Professionale

Come lavorare con chi ha avuto…

Capita a psicologi e psicoterapeuti di lavorare con clienti che provengono da precedenti relazioni terapeutiche e in questo breve articolo cerchiamo di foc...

La resilienza e i concreti ind…

Gregory E. Miller e i suoi collaboratori in un nuovo studio di neuroimaging pubblicato sulla rivista PNAS hanno ipotizzato che la connettività della rete esecut...

Nelle sedute di psicoterapia l…

Una ricerca, pubblicata su “The American Journal of Psychotherapy”, sostiene l'ipotesi che l'umorismo all'interno delle sedute di psicoterapia possa contribuire...

Le parole della Psicologia

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’avversione p...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters

0
condivisioni