Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

1219 - Eiaculazione precoce

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 170 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Roberto, 46 anni (15.2.2000)

Sono anni che soffro di eiaculazione precoce.
Non credo di evere una patologia funzionale, perche' in precedenza non ho mai avuto problemi.
Tutto è iniziato con una improvvisa impotenza, trasformata poi in difficoltà di mantenere l'erezione. Terminato questo problema, è subentrata l'e. precoce.
Resto in attesa di un Vs consiglio e cordialmente saluto. Nel suo caso sarebbe necessario andare da un capace sessuologo. In alternativa cercherò di trasmetterle on line una tecnica che si è dimostrata molto efficace con gli eiaculatori precoci. Si chiama stop-start, ma ovviamente non sostituisce la presenza del professionista sessuologo comportamentale o psicoterapeuta. Il problema dell'eiaculatore precoce è quello di non avere consapevolezza pre-eiaculatoria pertanto le consiglio di allenarsi ad esercitare il controllo eiaciulatorio. Inizi a masturbarsi lentamente da solo chiuda gli occhi e si concentri sulle sensazioni che prova, quando sente di essere prossimo all'orgasmo si fermi e quando l'urgenza eiaculatoria cala riprenda a masturbarsi e cosi avanti poer 4 volte e alla quarta eiacula. Poi una volta raggiunto il controllo da solo si masturbi in presenza della partner e sempre si fermi quando sente di essere prossimo all'orgasmo, poi riprende per 4 volte come sopra. Infine si sdrai sulla schiena e ad occhi chiusi si faccia masturbare dalla partner con lo stesso procedimento e dopo due prove con buon esito ripeta con la partner la procedura usando vasellina come lubrificante. L'importante in tutta la procedura è di prestare la massima arttttenzione alle senzsazioni per imparare a riconoiscere i segni dell'orgasmo imminente.
Ciò per iniziare, il prosieguo richiede preferibilmente la presenza di un terapeuta
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

News Letters

0
condivisioni