Pubblicità

aborto e sesso (43732)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 179 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Pino, 22anni (25.9.2001)

Buongiorno. Prima di tutto vorrei raccontare la storia. Tre anni fa la mia ragazza è rimasta incinta, e tra molte sofferenze abbiamo deciso insieme di abortire. é inutile dire che è stata un'esperienza che ci ha segnato molto, soprattutto lei essendo coinvolta sicuramente più di me. Dopo due anni ci siamo lasciati e solo ora sono venuto a sapere cosa pensava e quanto soffriva veramente. Il problema che volevo porle è il seguente: Io e lei(adesso 20 anni) abbiamo riniziato a fare sesso insieme di recente e lei mi ha detto che non ne ha mai voglia, ha paura di farlo e di tutte le situazioni che porterebbero a farlo.
Mi ha anche detto che questo sentimento lo ha sempre provato a partire da dopo l'interruzione di gravidanza. Non è che non le piace, in quanto raggiunge tranquillamente l'orgasmo e mentre lo fa si vede che le piace. Ma non ne ha mai voglia e anche mentre lo fa , specialmente quando io sto per venire , si irrigidisce e ha una paura enorme. Posso capire che sia normale ma credo che questo le stia ponendo dei limiti: oltre a non voler fare piu l'amore non vuole neanche iniziare una nuova storia,con me o qualcun altro, in quanto si troverebbe a dover cercare di affrontare seriamente questo problema...
Dimenticavo: lei non ha mai fatto sesso se non con me, può essere questo il problema? cioè facendolo con me il problema si ingigantisce tornandogli in mente i ricordi? ho provato a dirgli di andare da uno psicologo insieme, ma non ne vuole sapere avendo paura che tutte le risposte che si è data per cercare di vivere felicemente le siano stroncate. Mi dice spesso che questo problema le fa ricordare che non è riuscita a superare del tutto l'aborto e questo la fa terribilmente soffrire, e quindi non vuole affrontare la situazione. La ringrazio anticipatamente.
Pino

La sua ragazza non ha avuto la possibilità di elaborare il trauma connesso all'aborto e sicuramente questo è alla base delle sue paure.Il suo suggerimento di ricercare uno psicologo per una terapia di coppia mi sembra valido. Insista con dolcezza e con fermezza nella proposta, spiegandole che nessuno psicologo agirebbe mai contro le sue modalità di ricerca di vivere felicemente, ma che anzi potrebbe aiutarla proprio in questa direzione.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Cyberbullismo

Il termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, c...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters

0
condivisioni