Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

aborto e sesso (43732)

on . Postato in Sessualità | Letto 109 volte

Pino, 22anni (25.9.2001)

Buongiorno. Prima di tutto vorrei raccontare la storia. Tre anni fa la mia ragazza è rimasta incinta, e tra molte sofferenze abbiamo deciso insieme di abortire. é inutile dire che è stata un'esperienza che ci ha segnato molto, soprattutto lei essendo coinvolta sicuramente più di me. Dopo due anni ci siamo lasciati e solo ora sono venuto a sapere cosa pensava e quanto soffriva veramente. Il problema che volevo porle è il seguente: Io e lei(adesso 20 anni) abbiamo riniziato a fare sesso insieme di recente e lei mi ha detto che non ne ha mai voglia, ha paura di farlo e di tutte le situazioni che porterebbero a farlo.
Mi ha anche detto che questo sentimento lo ha sempre provato a partire da dopo l'interruzione di gravidanza. Non è che non le piace, in quanto raggiunge tranquillamente l'orgasmo e mentre lo fa si vede che le piace. Ma non ne ha mai voglia e anche mentre lo fa , specialmente quando io sto per venire , si irrigidisce e ha una paura enorme. Posso capire che sia normale ma credo che questo le stia ponendo dei limiti: oltre a non voler fare piu l'amore non vuole neanche iniziare una nuova storia,con me o qualcun altro, in quanto si troverebbe a dover cercare di affrontare seriamente questo problema...
Dimenticavo: lei non ha mai fatto sesso se non con me, può essere questo il problema? cioè facendolo con me il problema si ingigantisce tornandogli in mente i ricordi? ho provato a dirgli di andare da uno psicologo insieme, ma non ne vuole sapere avendo paura che tutte le risposte che si è data per cercare di vivere felicemente le siano stroncate. Mi dice spesso che questo problema le fa ricordare che non è riuscita a superare del tutto l'aborto e questo la fa terribilmente soffrire, e quindi non vuole affrontare la situazione. La ringrazio anticipatamente.
Pino

La sua ragazza non ha avuto la possibilità di elaborare il trauma connesso all'aborto e sicuramente questo è alla base delle sue paure.Il suo suggerimento di ricercare uno psicologo per una terapia di coppia mi sembra valido. Insista con dolcezza e con fermezza nella proposta, spiegandole che nessuno psicologo agirebbe mai contro le sue modalità di ricerca di vivere felicemente, ma che anzi potrebbe aiutarla proprio in questa direzione.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

News Letters