Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Abusi e tradimenti (105267)

on . Postato in Sessualità | Letto 6 volte

Marianna 31

Salve ho un problema... vorrei chiedere se è possibile che un abuso subito in infanzia possa determinare un comportamento sessuale anomalo? Cioè... spiego... all'età di circa 6-8 anni ho subito degli abusi non gravi diciamo da un parente lontano, ricordo pochissimo di quei fatti ma devo dire che durante la mia crescita ho avuto dei problemi relazionali con il sesso opposto soprattutto nell'intimità. La mia prima volta è stato a 21 anni con l'uomo che ho poi sposato. Successivamente mi sono capitate delle relazioni extraconiugali e per la mia impossibilià quasi di dire no... ho avuto dei rapporti sessuali! A volte mi caccio in situazioni assurde e non riesco a capire come... mi chiedo e vi chiedo è possibile che non riesco a dire no per quello che ho subito da piccola? E' possibile che il mio tradire sia dettato da un modo anomalo di vivere la sessualità? Con mio marito sono disinibita e sono in sintonia... è anche per questo non capisco il mio comportamento... per favore datemi un consiglio! Con affetto. Grazie

Cara marianna, subire abusi specialmente da persone che si considerano vicine in tenera età, crea sempre alcuni problemi psicologici. La tua infedeltà con rapporti ripetuti extraconiugali può nascondere sia la problematica psicologica sia quella relazionale con il proprio partner. Il consiglio che posso darti è quello di consultare e sottoporti a psicoterapia, cosa che doveva essere già fatta poichè vivere con l'angoscia sia del passato che del presente non in sintonia con la relazione stessa non è cosa facile.

(risponde Il dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 22/07/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Abuso narcisistico in famiglia…

Apocalisse, 38     Cinque anni fa ho perso mia madre di un grave e raro tumore all'intestino. La sua perdita ha generato un totale disfacimento ...

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

News Letters