Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Aiuto sessualmente veramente disorientato/disperato (105888)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 24 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco 18

Salve, il mio quesito non sarà più importante di altri ma spero mi rispondiate, perchè veramente sono esausto... vivo in un paesino, non ho mai avuto fidanzate "serie", non ancora rapporti sessuali e un dubbio mi tortuta.... da quando sono alle medie, ma dai 15 credo... ho iniziato a visionare materiale pornografico... inizialmente eterosessuale... ma poi ho iniziato con quello omosessuale... il mio desiderio di fidanzarmi con una ragazza, avere figli e una famiglia è rimasto immutato ma ora mi eccito vedendo uomini... in cam.... anche.... quando però vengo, dopo la masturbazione, se ho pensato a donne mi sente appagato, mentre se penso a uomini mi sento una merda... mi viene un vuoto dentro e mi viene quasi da piangere.... ripeto io desidererei fidanzarmi ma per ora sono sempre stato respinto oppure ho rifiutato richieste di chi proprio non mi piaceva.... per favore rispondetemi non so cosa fare... non voglio essere omosessuale ma, anche provandoci mi sento veramente male. Quando lo faccio... però non riesco a smettere... di vedere uomini... ho provato a guardare donne... ma dopo un pò scivolavo ancora sugli uomini.... datemi una mano... continuo a provare ma non trovo il mio centro.. la mia sessualità...

Caro Marco, la risposta al tuo quesito può essere semplice e difficile nello stesso tempo poichè non ci sono molti elementi, comunque dal quel poco posso rassicurarti che le fantasie espresse possono essere naturali in circostanze di masturbazione. Essere o no omosessuale non deve essere un pensiero che mina il comportamento personale e mi rendo conto che molta confusione esiste nei tuoi pensieri. Consiglio di consultare uno psicoterapeuta per avere più chiarezza sui contenuti che un ragazzo di 18 anni deve avere sul proprio pensiero sia sessuale che di interiorità personale.

(risponde Il dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 28/07/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

News Letters

0
condivisioni