Pubblicità

Amante (143672)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 58 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Roberta 30

Salve, sono sposata da quattro anni e da piu' di un anno e mezzo mi frequento con un altro uomo di cui sono follemente innamorata il quale mi ripete che sta bene con me fin quando non gli chiederò un passo importante: lasciare la moglie! Mi chiedo ripetutamente perche' continuo a star dietro a questa persona nonostante vari accadimenti spiacevoli: mi ha picchiato dopo una mia telefonata invadente a casa, so che si masturba in camera su una chat porno e di conseguenza penso, anche se lui me lo nega, che a lui non faccia differenza ad andare a letto con qualsiasi donna, purche' questa sia, appunto, di sesso femminile e respiri. Ho provato piu' volte ad allontanarmi da questa persona ma il bene che provo per lui, e quando sto con lui, annienta completamente il pensiero di allontanarlo. Vi scrivo per due perchè: per primo mi cheido perche' lui ha tutta questa esigenza di sesso: moglie, me, masturbazione in chat; per secondo mi chiedo perche' non riesco ad allontanarmi da lui. Grazie per la vostre risposte.

Cara Roberta, le risposte al quesito sono molteplici, ma una in particolare mi preme dirtela, l'uomo in questione ha delle parafilie non altrimenti specificate e vive il sesso no per amore, ma solo per soddisfare una sua ossessione che non ha riferimenti sentimentali ma solo fisiologici. Dispiace sentire che anche tu masochisticamente continui a frequentarlo nonostante le violenze subite il che significa che anche te qualche problemino psicologico relazionale esiste. Se effettivamente vuoi iniziare una nuova vita dove mettere in discussiopne la tua doppia relazione e capire le motivazioni ti consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che riuscirà a farti trovare la tua giusta dimensione sia individuale sia di coppia. Auguri!

(Risponde il Dott.re Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 10/04/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

News Letters

0
condivisioni