Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Amante (143672)

on . Postato in Sessualità | Letto 2 volte

Roberta 30

Salve, sono sposata da quattro anni e da piu' di un anno e mezzo mi frequento con un altro uomo di cui sono follemente innamorata il quale mi ripete che sta bene con me fin quando non gli chiederò un passo importante: lasciare la moglie! Mi chiedo ripetutamente perche' continuo a star dietro a questa persona nonostante vari accadimenti spiacevoli: mi ha picchiato dopo una mia telefonata invadente a casa, so che si masturba in camera su una chat porno e di conseguenza penso, anche se lui me lo nega, che a lui non faccia differenza ad andare a letto con qualsiasi donna, purche' questa sia, appunto, di sesso femminile e respiri. Ho provato piu' volte ad allontanarmi da questa persona ma il bene che provo per lui, e quando sto con lui, annienta completamente il pensiero di allontanarlo. Vi scrivo per due perchè: per primo mi cheido perche' lui ha tutta questa esigenza di sesso: moglie, me, masturbazione in chat; per secondo mi chiedo perche' non riesco ad allontanarmi da lui. Grazie per la vostre risposte.

Cara Roberta, le risposte al quesito sono molteplici, ma una in particolare mi preme dirtela, l'uomo in questione ha delle parafilie non altrimenti specificate e vive il sesso no per amore, ma solo per soddisfare una sua ossessione che non ha riferimenti sentimentali ma solo fisiologici. Dispiace sentire che anche tu masochisticamente continui a frequentarlo nonostante le violenze subite il che significa che anche te qualche problemino psicologico relazionale esiste. Se effettivamente vuoi iniziare una nuova vita dove mettere in discussiopne la tua doppia relazione e capire le motivazioni ti consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che riuscirà a farti trovare la tua giusta dimensione sia individuale sia di coppia. Auguri!

(Risponde il Dott.re Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 10/04/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori ...

Musofobia

Il termine musofobia, che deriva del greco μῦς (mys) che significa "topo", è la paura persistente ed ingiustificata per i topi, più in generale per i roditori. ...

News Letters