Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anorgasmia (01122003)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 28 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lisa 23 anni, 1.12.2003

Sono una ragazza di 23 anni con a capo una famiglia molto rigida e che mai mi ha dato la libertà di sbagliare. Dire che il Sesso per loro è un tabù e dire poco.Così sono cresciuta con tanta moralità, poco informata e impaurita su quest'argomento.

Fortunatamente ho capito gli erroti dei miei genitori e piano, piano ma con grandi fatiche cerco di fare sempre quello che sento andando contro il loro volere.
Sono ormai 5 anni che sono fidanzata con un ragazzo e da pochi anni ho capito di non avere mai avuto un orgasmo nel nostro rapporto.
Ho lasciato sempre perdere, pensando che nella vita di coppia siano altre le cose importanti, ma ora il tutto mi pesa, non sentendomi addirittura normale!Lui è venuto al corrente di questo problema solo l'altro giorno.

Non ne ho mai parlato perchè mi vergognavo veramente tanto.

Tengo a precisare che non avendo mai potuto commettere errori tutta la mia vita viene ben controllata dal mio cervello in ogni attimo onde evitare ligiti con i miei.
Non nutro grande fiducia in me stessa e credo di provare vergogna nel lasciarmi andare con il mio fidanzato, per non dire che vi sono tanti sensi di colpa che i miei mi hanno inculcato sul sesso.

Le origini apparentemente sono queste, ma credo vi sia molto di nascosto... Vorrei gentilmente avere dei consigli sul mio problema.La mia paura è di non risolvere la mia situazione.

Grazie Lisa

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Cara Lisa, l'analisi che hai fatto è accurata e fa capire che sei sulla buona strada per comprendere del tutto i motivi di ciò che ti succede.

L'ultimo passo potresti farlo accompagnata da un esperto. La chiave penso stia nel tuo bisogno di "controllare tutto con il tuo cervello, ogni attimo", tendi così a controllare anche la tua sessualità, non lasciandoti andare, condizione indispensabile per raggiungere l'orgasmo con il tuo fidanzato.

Non è fondata la tua preoccupazione di non sbloccare la situazione, credo,anzi, che ti basti poco per uscirne, il più è già fatto.

Tanti auguri.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione
in Psicoterapia adatta alle tue esigenze?
O quella più vicina al tuo luogo di residenza?
Cercala su

logo.png

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi confronti. Nella forma più comune di...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho bisogno di aiuto (152681685…

NICOLE, 18     Salve, so molto bene che questa mia richiesta possa essere scartata per le motivazioni sopra riportate, ma ci provo lo stesso. ...

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti, prevede il futuro e costruisce ...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenien...

News Letters

0
condivisioni