Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anorgasmia (015702)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 34 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesco, 23 anni

Salve cari dottori, mi chiamo Francesco e ho 23 anni, vorrei descrivere un mio problema e chiedere consiglio. Per circa 3 anni sono stato fidanzato con una ragazza la quale non voleva rapporti sessuali completi se non dopo il matrimonio. I nostri rapporti si basavano principalmente con preliminari accettati anche da me passivamente. L'unica forma di orgasmo che raggiungevo con lei era di tipo manuale masturbatorio, e stimolazione di perineo con la lingua, e lei tramite cunnilingus. Per non dilungarmi, dirò subito che la nostra storia è terminata, e successivamente conobbi una ragazza la quale accettava normalmente rapporto di penetrazione,il problema adesso è il mio che non riesco a raggiungere l'orgasmo tramite normale penetrazione. Sono giunto ad una conclusione, ma preferirei avere consigli esperti. La mia supposizione è: che essendo abituato ad un tipo di sessualità limitata a stimolazioni orali,non riesca a comprendere un rapporto completo, e magari con un po di tempo possa riuscire a superare. Ad ogni modo preferirei un consiglio esperto dato che questa situazione mi stà facendo molto dolore e depressione. Attendo con ansia vostre notizie, grazie a tutti.

Salve,la sua supposizione potrebbe essere giusta ma bisognerebbe comprendere che cosa significa non raggiungere l'orgasmo con la penetrazione, se è un problema di erezione o di eiaculazione.In ogni caso le consiglio di rivolgersi ad un sessuologo in modo da approfondire la cosa prima di stare male a causa di ciò.

 

 

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il declino cognitivo lieve consi...

News Letters

0
condivisioni