Pubblicità

Anorgasmia (015702)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 46 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesco, 23 anni

Salve cari dottori, mi chiamo Francesco e ho 23 anni, vorrei descrivere un mio problema e chiedere consiglio. Per circa 3 anni sono stato fidanzato con una ragazza la quale non voleva rapporti sessuali completi se non dopo il matrimonio. I nostri rapporti si basavano principalmente con preliminari accettati anche da me passivamente. L'unica forma di orgasmo che raggiungevo con lei era di tipo manuale masturbatorio, e stimolazione di perineo con la lingua, e lei tramite cunnilingus. Per non dilungarmi, dirò subito che la nostra storia è terminata, e successivamente conobbi una ragazza la quale accettava normalmente rapporto di penetrazione,il problema adesso è il mio che non riesco a raggiungere l'orgasmo tramite normale penetrazione. Sono giunto ad una conclusione, ma preferirei avere consigli esperti. La mia supposizione è: che essendo abituato ad un tipo di sessualità limitata a stimolazioni orali,non riesca a comprendere un rapporto completo, e magari con un po di tempo possa riuscire a superare. Ad ogni modo preferirei un consiglio esperto dato che questa situazione mi stà facendo molto dolore e depressione. Attendo con ansia vostre notizie, grazie a tutti.

Salve,la sua supposizione potrebbe essere giusta ma bisognerebbe comprendere che cosa significa non raggiungere l'orgasmo con la penetrazione, se è un problema di erezione o di eiaculazione.In ogni caso le consiglio di rivolgersi ad un sessuologo in modo da approfondire la cosa prima di stare male a causa di ciò.

 

 

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

News Letters

0
condivisioni