Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anorgasmia (015702)

on . Postato in Sessualità | Letto 4 volte

Francesco, 23 anni

Salve cari dottori, mi chiamo Francesco e ho 23 anni, vorrei descrivere un mio problema e chiedere consiglio. Per circa 3 anni sono stato fidanzato con una ragazza la quale non voleva rapporti sessuali completi se non dopo il matrimonio. I nostri rapporti si basavano principalmente con preliminari accettati anche da me passivamente. L'unica forma di orgasmo che raggiungevo con lei era di tipo manuale masturbatorio, e stimolazione di perineo con la lingua, e lei tramite cunnilingus. Per non dilungarmi, dirò subito che la nostra storia è terminata, e successivamente conobbi una ragazza la quale accettava normalmente rapporto di penetrazione,il problema adesso è il mio che non riesco a raggiungere l'orgasmo tramite normale penetrazione. Sono giunto ad una conclusione, ma preferirei avere consigli esperti. La mia supposizione è: che essendo abituato ad un tipo di sessualità limitata a stimolazioni orali,non riesca a comprendere un rapporto completo, e magari con un po di tempo possa riuscire a superare. Ad ogni modo preferirei un consiglio esperto dato che questa situazione mi stà facendo molto dolore e depressione. Attendo con ansia vostre notizie, grazie a tutti.

Salve,la sua supposizione potrebbe essere giusta ma bisognerebbe comprendere che cosa significa non raggiungere l'orgasmo con la penetrazione, se è un problema di erezione o di eiaculazione.In ogni caso le consiglio di rivolgersi ad un sessuologo in modo da approfondire la cosa prima di stare male a causa di ciò.

 

 

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Abuso narcisistico in famiglia…

Apocalisse, 38     Cinque anni fa ho perso mia madre di un grave e raro tumore all'intestino. La sua perdita ha generato un totale disfacimento ...

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

ALESSITIMIA (O ALEXITEMIA)

Il termine alessitimia deriva dal greco e significa mancanza di parole per le emozioni  (a = mancanza, léxis = parola, thymόs = emozione ).  Esso vi...

News Letters