Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anorgasmia (015702)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 25 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesco, 23 anni

Salve cari dottori, mi chiamo Francesco e ho 23 anni, vorrei descrivere un mio problema e chiedere consiglio. Per circa 3 anni sono stato fidanzato con una ragazza la quale non voleva rapporti sessuali completi se non dopo il matrimonio. I nostri rapporti si basavano principalmente con preliminari accettati anche da me passivamente. L'unica forma di orgasmo che raggiungevo con lei era di tipo manuale masturbatorio, e stimolazione di perineo con la lingua, e lei tramite cunnilingus. Per non dilungarmi, dirò subito che la nostra storia è terminata, e successivamente conobbi una ragazza la quale accettava normalmente rapporto di penetrazione,il problema adesso è il mio che non riesco a raggiungere l'orgasmo tramite normale penetrazione. Sono giunto ad una conclusione, ma preferirei avere consigli esperti. La mia supposizione è: che essendo abituato ad un tipo di sessualità limitata a stimolazioni orali,non riesca a comprendere un rapporto completo, e magari con un po di tempo possa riuscire a superare. Ad ogni modo preferirei un consiglio esperto dato che questa situazione mi stà facendo molto dolore e depressione. Attendo con ansia vostre notizie, grazie a tutti.

Salve,la sua supposizione potrebbe essere giusta ma bisognerebbe comprendere che cosa significa non raggiungere l'orgasmo con la penetrazione, se è un problema di erezione o di eiaculazione.In ogni caso le consiglio di rivolgersi ad un sessuologo in modo da approfondire la cosa prima di stare male a causa di ciò.

 

 

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Una relazione finita... in cli…

SammySun, 30     Salve, ho 30 anni e da un mese ho messo fine ad una relazione durata 2 anni e mezzo con un ragazzo della mia stessa età. ...

Totale disinteresse sessuale (…

Tabata, 41     Ho sempre avuto un rapporto ludico con il sesso. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

News Letters

0
condivisioni