Pubblicità

Anorgasmia (143037)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 43 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Erika 18

Salve, so di essere molto giovane, e forse è anche dovuto a questo il mio problema, ma ho una relazione stabile da due anni, con un ragazzo di otto anni più grande di me, con più esperienza di me. Il problema è che non ho mai raggiunto l'orgasmo, nonostante la complicità che ci lega, e non riesco a capirne la causa. Come posso risolvere questo problema. Spero che possiate aiutarmi, grazie in anticipo per la risposta.

Cara Erika se il problema esposto è l'anorgasmia, si tratta di problematiche psicologiche irrisolte, che affiorano nei momenti più impensati come appunto un rapporto sessuale. Per risolvere questo delicato problema, visto che non centra l'età, ti consiglio di consultare in coppia uno psicologo psicoterapeuta sessuologo iscritto all'albo FISS (Federazione Italiana Sessuologia Scientifica), che può aiutarvi a risolvere con tecniche specifiche e tanta pazienza il problema. Auguri

(Risponde il Dott. Pugelli Sergio)

Pubblicato in data 26/02/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Efficacia farmaci per depressi…

Giovanni, 32     Per i miei sintomi di forte depressione, ansia, panico ed ipocondria con malattie somatizzate, dal 23 agosto sto curandomi con Z...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la gest...

News Letters

0
condivisioni