Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

anorgasmia maschile (48861)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Roberta, 38anni (22.2.2002)

Ho conosciuto un uomo e me ne sono innamorata.Quando è arrivato il momento di avere rapporti sessuali, mi sono resa conto che la penetrazione non gli interessa.....se non quella anale. In un primo tempo credevo fosse solo una questione di preferenze, ma mi sono resa presto conto che evita sistematicamente il coito, preferendogli sistematicamente il sesso orale o anale.Inoltre molto spesso non giunge all'orgasmo, o quantomento non vi è fuoriuscita di sperma.Ha 40 anni, è un professionista colto e brillante, inoltre ha avuto figli da un suo precedente matrimonio per cui mi chiedo il perchè del suo comportamento con me. Non riesco a parlargliene, ma la cosa comincia a pesarmi..ho pensato persino ad una latente omosessualità (dimostra una certa attrazione verso i transessuali..). Di che cosa può trattarsi??

Fare diagnosi in queste condizioni lo trovo eticamente scorretto, nella prassi lavorativa questo generalmente si fa dopo due o tre incontri cioè quando si è riusciti a fare un'anamnesi approfondita della persona con cui stiamo interagendo.Da quanto riferisci si coglie un attegiamento sintomatico e questo mi porta a suggerirti di affrontare l'argomento con lui senza indugiare oltre.Un approccio al problema aperto e deciso credo che non debba essere evitato pena la rottura del vostro legame o la tua sofferenza per un rapporto che diventerà sempre più penoso. La cosa importante è convincere il tuo compagno a parlare con qualcuno che lo può aiutare a risolvere le problematiche sessuali da te evidenziate e anche a capire, nell'eventualità che il sospetto di omosessualità latente abbia ragione di esistere, qual'è l'oggetto sessuale da lui preferito.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

News Letters