Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anorgasmia , non riesco a venire (140724)

on . Postato in Sessualità | Letto 11 volte

Luca 18

Salve, mi chiamo Luca, ho 18 anni e sto attraversando un periodo di confusione dal punto di vista sessuale. Ero convinto di essere bisex o comunque con una forte tendenza omosessuale, ma ora che sto con un ragazzo, sono eccitato, ma quando mi masturba non riesco a raggiungere l'orgasmo, e questo sta rovinando un pò tutto. Credo sia una ansia da prestazione, come se fosse una forte paura di lasciarmi andare, perchè inconsciamente sò di non riuscire a venire. Quando mi masturba, mi vengono in mente, pensieri e paranoie che mi allontanano dall' eccitazione, peggiorando la situazione.. cosa devo fare?

Caro luca, dal racconto si evince che non vivi bene la tua sessualità sia etero sia omosessuale, poichè hai delle idee confuse. E' certo che l'ansia da prestazione può provocare la disfunzione descritta, ma secondo me devi prima di tutto conoscere bene quale è il tuo orientamento sessuale. Consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico, che può aiutarti nel tuo percorso psicologico e ottenere quell'orgasmo che gratifica la tua emozione. Auguri

(Risponde il Dott. Pugelli Sergio)

Pubblicato in data 12/12/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come ...

News Letters