Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ansia da prestazione (18330)

on . Postato in Sessualità | Letto 11 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Michele, 29 anni

Salve da circa dieci anni ho un rapporto stabile con la mia attuale compagna. Da sempre l'argomento sesso non è mai stato molto felice tra me e lei. Da ragazzo ho sofferto di una piccola disfunzione che mi condizionava nel raggiungere correttamente l'erezione. Nonostante questo piccolo problema di tipo fisiologico sia stato risolto con un intervento perfettamente riuscito. I miei problemi non si sono risolti. Su consiglio del medico ho anche provato ad utilizzare uno dei tanti farmaci (Viagra ecc.) devo dire che mi è sembrato di rinascere, almeno per un pò. Poi anche con l'uso della pillolina magica ho cominciato ad avere problemi, a volte mi basta un attimo di tensione e l'erezione svanisce, se per caso la mia ragazza vuole fare qualcosa di "diverso" io mi intesisco e tutto va a farsi benedire. Che dire la questione sarebbe molto più lunga da raccontare. Diciamo che mi accontenterei più che di una soluzione di massima. Grazie anticipatamente, vi prego di rispondermi non so più dove sbattere la testa.

Caro Michele la via d'elezione per la tua sintomatologia è la terapia sessuale. Ciò che puoi fare personalmente e come coppia è di cercare di dare meno importanza a questa benedetta penetrazione. Fare l'amore non è riuscire a penetrare la propria partner, quello è solo sesso, ma è molto di più. Purtroppo la mentalità occidentale è molto concentrata su questo punto, tanto da farlo diventare il punto cardine di tutto il rapporto sessuale, togliendo molto al piacere che si può ottenere dal sapere stare insieme in maniera ludica. Il piacere che può venire dal corpo viene completamente annullato nella spasmodica ricerca del piacere che si può ottenere dagli organi sessuali specifici e quando questi non rispondono alle aspettative si va nel pallone. Per una buona sessualità è necessario che i partners raggiungano un'intimità mentale ed emozionale intensa, la penetrazione è solo l'atto finale di un insieme di momenti ludici che la precedono e la preparano. Una penetrazione perduta non lo è per sempre, importante è creare le premesse giuste, parlarne insieme potrebbe aiutarvi molto.
Auguri

( risponde la dott.ssa Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

News Letters