Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

ansia da prestazione(45972)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 193 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Fernandino, 26anni (30.11.2001)

Non credo sia una richiesta, comunque vorrei finalmente documentarmi su un problema che mi lacera da anni.
Sono sempre stato un soggetto ansioso almeno da quando all'età di circa 17 anni ebbi uno paio di attacchi di panico,da quel momento cambia radicalmente iniziando a vivere in funzione dell'ansia e delle varie paure che iniziarono con quella di morire di infarto.A niente servirono le infinite visite alle quali mi soottoposi,e credo che iniziai così un iter abbastanza classico. Logico per lo meno così mi sembra che dopo pochi mesi quando fui di fronte alla mia prima esperienza sessuale (/che mi sembrava di vivere in terza persona)non ebbi nessuno stimolo.Da quel momento ho avuto una vita sesswulae impossibile e solo quest'anno dopo una relazione di mesi sono riuscito a vivere una sessualità normale con i mieie primi rapporti completi.
Ora terminata questa relazione che mi ha dato per la prima volta la tranquillità e la pace mai avuta (che comunque mi sono rimaste), sto rientrando nella spirale dell'ansia da preestazione, che essendo un bel ragazzo mi mete alla prova frequentemente, anche se ora mi si presenta credo, dopo i primi nuovi insuccessi, assieme ad un calo per non dire assenza di desiderio, assente (credo sia superfluo dirlo nella masturbazione).(Ora purtroppo devo chiuder comunque ho detto più o meno tutto)
Che faccio?

Caro Fernandino, che fare? Invece delle "infinite" visite a cui ti sei sottoposto e che ti avranno certamente rassicurato sul versate organico ( cuore sano, nessun rischio d'infarto), sarebbe molto più proficuo curare gli esiti dell'attacco di panico sul versante psicologico , non disdegnando l'aiuto farmacologico nella fase acuta (se i sintomi sono ancora gravi e invalidanti) . Credo che il desiderio sessuale ricomparirà regolarmente appena i sintomi fobico-ansiosi saranno ridimensionati e controllabili. Dato che la natura di ha favorito fisicamente ( riconosci di essere un "bel ragazzo") perché non investire tempo ed energie per diventare anche una "bella persona" , sostanzialmente risolta e all'altezza delle tante opportunità che la vita ti offre?

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Paura di stare soli (153061543…

Alice, 25     Buongiorno, tra qualche mese andrò a convivere con il mio ragazzo ma quando ci penso non riesco a stare tranquilla. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Archetipo

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell'universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi ...

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

News Letters

0
condivisioni