Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ansia e sesso (140653)

on . Postato in Sessualità | Letto 5 volte

Terry 32

Salve, negli ultimi due mesi, il mio compagno, con cui vivo da 6 anni, e con cui, ho sempre avuto rapporti sessuali molto intensi, (intesa perfetta, tenerezza, insomma tutto molto bene a nostro avviso), ha avvertito problemi di erezione. Molto spesso la sua eccitazione crolla, e magari ha bisogno di qualche minuto prima di riprendere. Il suo cuore batte all'impazzata ed e' visibilmente molto teso. E' un uomo di 37 anni, in salute con un fisico abbastanza prestante, quindi, scarterei che sia qualcosa legata alla salute fisica. Mi rivolgo a voi perche' vorrei, innanzitutto, sapere come comportarmi soprattutto in quei momenti. Poi chiedere se non si tratta di problemi dovuti all'ansia, visto che sta attraversando un bruttissimo periodo a livello lavorativo, e' "sobbarcato" di un sacco di responsabilita' che prima non aveva mai avuto e di cui lamenta molto il peso.
Vi ringrazio confido in una vostra risposta.

Cara Terry, la risposta è insita nella tua domanda e cioè l'ansia e il pensiero verso altre preoccupazioni fanno si che il rapporto ne possa risentire. Il tuo compagno ha dei problemi operativi di cui si sente responsabile e visto il brutto momento che noi come nazione attraversiamo non è che possa fare sogni tranquilli. Credo il momentaneo periodo di impotenza sia dovuto da fattori esterni alla coppia, quindi consiglio la massima serenità e relazionalità dove insieme come coppia si affrontano i problemi inerenti all'esistenza poi quelli sessuali.Sono certo che quando i momenti torneranno più rosei anche la vostra sessualità riprenderà la giusta dimensione. Auguri.

(Risponde il Dott. Pugelli Sergio)

Pubblicato in data 07/12/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

News Letters