Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Asessualità (131311)

on . Postato in Sessualità | Letto 10 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Fabrizio 28

Ho 28 anni e fin'ora non ho mai avuto il minimo interesse ad avere nè una relazione affettiva o sentimentale nè alcun interesse nei rapporti sessuali con nessuno (sia donne che uomini). Fino ad oggi ho sempre vissuto in modo assolutamente sereno e tranquillo, pur non evendo mai avuto alcun evento di intimità (neanche un bacio o una infatuazione). Con tutte le persone che frequento ho interesse a stabilire, al massimo una relazione di amicizia più o meno cordiale. Ho avuta una adolescenza assolutamente tranquilla ed ora ho un buon lavoro e faccio tantissimo volontariato nel tempo libero. A livello fisiologico, anche la visione di eventuali film pornografici con scene di sesso esplicito non desta in me alcun interesse. Di conseguenza pratico abbastanza raramente la masturbazione e, di conseguenza, si verificano episodi di eiaculazioni spontanee notturne (polluzioni). I tempi di masturbazione si sono inoltre allungati in modo significativo da quando mi sottoposi ad intervento di postectomia e frenuloplastica. Tuttavia, al contrario di tante persone, mi sono perfettamente abituato a vivere per conto mio e non avverto alcuno stimolo a cercare una persona con cui intraprendere una relazione. E' possibile, quindi, che sia asessuale? Preciso che non seguo alcuna ideologia religiosa dal momento che sono ateo.
Caro Fabrizio, la tua storia è comune a molte altre persone che vivono la loro esistenza senza avere ne relazioni di coppia ne sessuali. Le polluzioni notturne però indicano che il desiderio di una sessualità è frenato poichè la notte il corpo dorme ma la mente no e le fantasie senz'altro si svolgono in rapporti sessuali. Per capire quali siano le vere problematiche che ti affliggono, e le vere motivazioni che ti spingono a fare una vita abbastanza isolata ti consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che può aiutarti a capire il tuo stato psicologico. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli )

Pubblicato in data 27/02/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessulogia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Affetto

L'affetto (dal latino adfectus, da adficere, cioè ad e facere, che significa "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters