Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Assenza di desiderio (134848)

on . Postato in Sessualità | Letto 4 volte

Chuck73 36

Vorrei un aiuto, stò con una ragazza di 36 anni da quasi un anno, già dal terzo mese parlava di voler un figlio da me, ma io ho temporeggiato visto ci conoscevami da poco, col tempo mi ha detto più volte che mi ama alla follia, che mi vuole sposare, che non ha mai amato come ama me, e così via, ma c'è un proclema, non ha mai avuto un orgasmo con me, e a detta sua non lo ha mai avuto con nessuno, è mai possibile?? Il problema non è solo questo, quando facciamo sesso, sento che non partecipa, lei dice che non è vero, ma dopo due mesi di insistenza da parte mia per voler sapere cosa succeda, finalmente ha confessato che in lei non si scatena quel processo chimico che sveglia l'eccitazione. Praticamente non so mai se fa sesso con me perchè lo vuole fare, o perchè mi vuole accontentare, non riesco a capire se le piace oppure fa semplicemente finta adesso che so tutto. Mi domando, ma se adesso che stiamo insieme da meno di un anno non si accende la passione, cosa succederà dopo?? E' possibile amare tantissimo una persona e non esserne attratto sessualmente?? Lei dice che le piaccio, ho un bel fisico, ben proporzionato e che non ho nessun difetto, ma se è così, perchè non le piace fare l'amore con me? Oppure se non sono io a prendere l'iniziativa non si fa mai nulla?? A questo punto non so se mi ama veramente oppure ha trovato solo il classico bravo ragazzo col quale mettere su famiglia, dato che in passato nella sua vita ha fatto praticamente tutto, e quindi si è scocciata di stare, come si dice a Napoli, in piazza.



Caro chuck 73, penso che sia un nome di fantasia per non mettere il vero e già questo indica un'insicurezza psicologica che necessita di capire il perchè di questa difesa. Venendo al racconto la ragazza in questione ha necessità di consultare uno psicologo psicoterapeuta sessuologo per capirne le sue interiorità e fantasie poichè la mancanza di desideriuo spesso nasconde altre problematiche dovute a disturbi vari che necessitano un intervento psicoterapeutico. Infine quando il quadro è ben chiaro lo specialista inizierà un lavoro di coppia con tecniche appropriate per far si che la mancanza di desiderio venga debellata. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)


Pubblicato in data 10/06/09

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Noia

È  uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un'at...

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

News Letters