Pubblicità

Assenza di desiderio (134848)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 75 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Chuck73 36

Vorrei un aiuto, stò con una ragazza di 36 anni da quasi un anno, già dal terzo mese parlava di voler un figlio da me, ma io ho temporeggiato visto ci conoscevami da poco, col tempo mi ha detto più volte che mi ama alla follia, che mi vuole sposare, che non ha mai amato come ama me, e così via, ma c'è un proclema, non ha mai avuto un orgasmo con me, e a detta sua non lo ha mai avuto con nessuno, è mai possibile?? Il problema non è solo questo, quando facciamo sesso, sento che non partecipa, lei dice che non è vero, ma dopo due mesi di insistenza da parte mia per voler sapere cosa succeda, finalmente ha confessato che in lei non si scatena quel processo chimico che sveglia l'eccitazione. Praticamente non so mai se fa sesso con me perchè lo vuole fare, o perchè mi vuole accontentare, non riesco a capire se le piace oppure fa semplicemente finta adesso che so tutto. Mi domando, ma se adesso che stiamo insieme da meno di un anno non si accende la passione, cosa succederà dopo?? E' possibile amare tantissimo una persona e non esserne attratto sessualmente?? Lei dice che le piaccio, ho un bel fisico, ben proporzionato e che non ho nessun difetto, ma se è così, perchè non le piace fare l'amore con me? Oppure se non sono io a prendere l'iniziativa non si fa mai nulla?? A questo punto non so se mi ama veramente oppure ha trovato solo il classico bravo ragazzo col quale mettere su famiglia, dato che in passato nella sua vita ha fatto praticamente tutto, e quindi si è scocciata di stare, come si dice a Napoli, in piazza.



Caro chuck 73, penso che sia un nome di fantasia per non mettere il vero e già questo indica un'insicurezza psicologica che necessita di capire il perchè di questa difesa. Venendo al racconto la ragazza in questione ha necessità di consultare uno psicologo psicoterapeuta sessuologo per capirne le sue interiorità e fantasie poichè la mancanza di desideriuo spesso nasconde altre problematiche dovute a disturbi vari che necessitano un intervento psicoterapeutico. Infine quando il quadro è ben chiaro lo specialista inizierà un lavoro di coppia con tecniche appropriate per far si che la mancanza di desiderio venga debellata. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)


Pubblicato in data 10/06/09

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Sindrome di Gerusalemme

La Sindrome di Gerusalemme consiste nella manifestazione improvvisa di impulsi religiosi ed espressioni visionarie, da parte di visitatori della città di Gerusa...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

News Letters

0
condivisioni