Pubblicità

Bisessualità (003885)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 24 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

R, 27 anni

E' da un po' di tempo che mi sto scoprendo a pensare di essere bisessuale. Non so da cosa sia dovuto in realtà non sono certa di nulla nemmeno se mi piacciono gli uomini. Le mie esperienze sessuali sono state poche ...anzi sono ancora vergine, ma tutti gli approcci li ho avuti con uonimi...o almeno credo! Nell'età adolescenziale avevo un'amicizia femminile con la quale il tipo di rapport erà ambiguo.Oggi ho meno paura forse di accettare il mio lato "maschile" però vorrei sapere se è un'isteria come la chiama Freud dovuta al non trovare un fidanzato o è proprio bisessualità o addirittura omosesualità.
Il fatto è che il mio desiderio è sentirmi amata e avere una vita sessuale attiva e se non mi capità tra due minuti....impazzisco!

Mia cara quello che mi ha colpito della tua lettera è il fatto che pur non avendo avuto mai rapporti sessuali completi o storie affettive importanti sei arrivata ad ipotizzare di essere omosessuale. L'amicizia particolare nell'età adolescenziale non giustifica i tuoi timori, questa è una fase in cui è molto facile ingigantire il significato delle esperienze fatte. Dal mio punto di vista quello che andrebbe indagato è il tuo rapporto con la sessualità; la mia ipotesi è che per problemi legati alla sfera sessuale metti in atto modalità che ti mettono al riparo dall'incontro con l'altro, maschio o femmina che sia. Dovresti lavorare in questo senso e metterti nella condizione di saggiare la vericità dei tuoi timori. Auguri.

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Disturbo post-traumatico da st…

I principali sintomi associati al Disturbo post-traumatico da stress possono essere raggruppati in tre specie: ...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

News Letters

0
condivisioni