Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bisessualità (003885)

on . Postato in Sessualità | Letto 8 volte

R, 27 anni

E' da un po' di tempo che mi sto scoprendo a pensare di essere bisessuale. Non so da cosa sia dovuto in realtà non sono certa di nulla nemmeno se mi piacciono gli uomini. Le mie esperienze sessuali sono state poche ...anzi sono ancora vergine, ma tutti gli approcci li ho avuti con uonimi...o almeno credo! Nell'età adolescenziale avevo un'amicizia femminile con la quale il tipo di rapport erà ambiguo.Oggi ho meno paura forse di accettare il mio lato "maschile" però vorrei sapere se è un'isteria come la chiama Freud dovuta al non trovare un fidanzato o è proprio bisessualità o addirittura omosesualità.
Il fatto è che il mio desiderio è sentirmi amata e avere una vita sessuale attiva e se non mi capità tra due minuti....impazzisco!

Mia cara quello che mi ha colpito della tua lettera è il fatto che pur non avendo avuto mai rapporti sessuali completi o storie affettive importanti sei arrivata ad ipotizzare di essere omosessuale. L'amicizia particolare nell'età adolescenziale non giustifica i tuoi timori, questa è una fase in cui è molto facile ingigantire il significato delle esperienze fatte. Dal mio punto di vista quello che andrebbe indagato è il tuo rapporto con la sessualità; la mia ipotesi è che per problemi legati alla sfera sessuale metti in atto modalità che ti mettono al riparo dall'incontro con l'altro, maschio o femmina che sia. Dovresti lavorare in questo senso e metterti nella condizione di saggiare la vericità dei tuoi timori. Auguri.

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

News Letters