Pubblicità

Bisessualità? (111229)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 20 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Luca 31

Gentile Psiconline, vi scrivo per avere un vostro parere. Da sempre direi, durante la masturbazione penso con soddisfazione a partner del mio stesso sesso. Nonostante ciò ho avuto tante ragazze e mi son sempre trovato benissimo: sia sentimentalmente che sessualmente. Infatti nella vita di tutti i giorni sono molto attratto dalle donne (me ne piacciono un gran numero) e solo come idea di trasgressione posso trovare "interesse" nel guardare un ragazzo su 200! Certo se masturbandomi penso sempre a una relazione con un ragazzo ci sarà un motivo... ma non avendo mai voluto provare (sono stato solo con ragazze e ho sempre temuto i rapporti occasionali per via delle malattie oltrechè, nel caso specifico, ho sempre avuto paura di provare e scoprirmi magari addirittura gay) continuo a chiedermi se siano solo fantasie ovvero siano il chiaro indizio di un orientamento quanto meno bisessuale. Voi che ne dite? Non so davvero che fare...

Caro Luca, molto spesso le persone sono spaventate dal contenuto delle loro fantasie, ma come succede per altri tipi di fantasie anche per quelle erotiche il contenuto per lo più non viene poi agito. Immagino che ti sarei trovato in situazioni di disagio che nella fantasia avresti risolto in maniera drastica o magari anche violenta, ma che nella realtà hai poi affrontato con molta diplomazia. Avere un orientamento diverso non è una questione che si risolve in maniera ragionata, se l'orientamento ha subito un cambiamento, per quanto possa essere difficile per l'individuo accettarsi diverso, si è portati a seguire l'impulso delle proprie emozioni, come in ogni innamoramento non ci sono paure che tengono, l'orientamento sessuale non determina soltanto la scelta dell'oggetto sessuale dal punto di vista fisico, ma coinvolge la persona emozionalmente come ogni altro tipo di relazione. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

Pubblicato in data 25/11/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Alcolismo

L'alcolismo si contraddistingue per l'incapacità di rinunciare ad assumere bevande alcoliche e ad autocontrollarne la quantità anche quando ciò si traduce in si...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenienti da uno sp...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

News Letters

0
condivisioni