Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bisessualità? (111229)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Luca 31

Gentile Psiconline, vi scrivo per avere un vostro parere. Da sempre direi, durante la masturbazione penso con soddisfazione a partner del mio stesso sesso. Nonostante ciò ho avuto tante ragazze e mi son sempre trovato benissimo: sia sentimentalmente che sessualmente. Infatti nella vita di tutti i giorni sono molto attratto dalle donne (me ne piacciono un gran numero) e solo come idea di trasgressione posso trovare "interesse" nel guardare un ragazzo su 200! Certo se masturbandomi penso sempre a una relazione con un ragazzo ci sarà un motivo... ma non avendo mai voluto provare (sono stato solo con ragazze e ho sempre temuto i rapporti occasionali per via delle malattie oltrechè, nel caso specifico, ho sempre avuto paura di provare e scoprirmi magari addirittura gay) continuo a chiedermi se siano solo fantasie ovvero siano il chiaro indizio di un orientamento quanto meno bisessuale. Voi che ne dite? Non so davvero che fare...

Caro Luca, molto spesso le persone sono spaventate dal contenuto delle loro fantasie, ma come succede per altri tipi di fantasie anche per quelle erotiche il contenuto per lo più non viene poi agito. Immagino che ti sarei trovato in situazioni di disagio che nella fantasia avresti risolto in maniera drastica o magari anche violenta, ma che nella realtà hai poi affrontato con molta diplomazia. Avere un orientamento diverso non è una questione che si risolve in maniera ragionata, se l'orientamento ha subito un cambiamento, per quanto possa essere difficile per l'individuo accettarsi diverso, si è portati a seguire l'impulso delle proprie emozioni, come in ogni innamoramento non ci sono paure che tengono, l'orientamento sessuale non determina soltanto la scelta dell'oggetto sessuale dal punto di vista fisico, ma coinvolge la persona emozionalmente come ogni altro tipo di relazione. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

Pubblicato in data 25/11/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

News Letters