Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bisessualità (114942)

on . Postato in Sessualità | Letto 12 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Debora 19

Salve, sono una ragazza eterosessuale di 19 anni. Mi rivolgo a voi perchè penso siate gli unici che mi possano aiutare. Da sempre sono stata convinta della mia eterosessualità, ma in questi ultimi anni ho iniziato a dubitarne. Da un anno e mezzo circa, ho conosciuto alcune ragazze omosessuali e la vita mi ha portato a dover passare molto tempo con loro. Da quel momento tutto è cambiato: mentre tempo fa solo pensare a due omosessuali non mi piaceva affatto, adesso a volte, quando sono assieme ad alcune mie amiche omosessuali, credo di provare qualcosa per una o alcune di loro e questo mi crea una grande confusione. Un mese fa si è instaurato un forte legame con una mia amica, anche lei omosessuale, e credo che mi piaccia. Però non sono sicura che provando ad avere un rapporto sessuale con lei, io proverei piacere. Inoltre quando parlo o scherzo con una ragazza, mi trovo molto meglio rispetto a quando sono in compagnia di un ragazzo. Sono davvero confusa e ho bisogno di aiuto. Spero davvero in una vostra risposta. Grazie.

Cara Debora, l'omossessualità è latente in tutti noi, anche se ci si definisce eterosessuali. Preso atto che frequenti un gruppo di ragazze omosessuali il dubbio può sorgere visto che con loro ti trovi a tuo agio, ma da qui a dire di essere omosessuale c'è molta differenza. La confusione che viene denunciata è legittima e per evitare di fare azioni e comportamenti che possono poi scaturire altri tipi di disagio e confusione psicologica, consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta per far emergere la vera emozione che uno prova con l'altro o il proprio sesso. Auguri.

(risponde il Dott.Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 20/03/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione, paura (151…

klava, 20     Salve, mi chiamo Claudia, sono una studentessa universitaria. Ultimamente sto rivivendo un circolo vizioso dato (credo) dall'ansia ...

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un og...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Solipsismo

Il solipsismo (dal latino "solus", solo ed "ipse", stesso, quindi "solo se stesso") è un attaccamento patologico al proprio corpo di tipo autistico o nar...

News Letters