Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bisessualità,(014583)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 19 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Federico, 35 anni

Salve vi contatto perchè ho bisogno di una risposta ho scoperto che alla mia fidanzata piacciono anche le donne a quanto pare ha avuto anche una storia con una sua compagna al liceo,non me l'ha detto ma l'ho capito, mi ha confessato questa sua cosa facendomela passare per una cosa normale infatti lei asserisce che è normale che due donne vadano insieme perchè le donne a differenza di noi maschi si cercano di piu' fisicamente e quindi per lei l'omosessualità femminile non esiste perchè un rapporto tra donne è solo petting e meno invasivo rispetto a quello con un uomo, ora a me dà tanto l'impressione che si stia raccontando un sacco di balle per non ammettere che forse è,se non lesbica almeno bisessuale...per me è stato sconvolgente scoprirlo poi lei me lo ha fatto passare in un modo talmente normale che quasi questa cosa mi spavente mi ha detto che devo stare tranquillo perchè le sue sono solo fantasie...non so' cosa pensare datemi un consiglio ho solo paura che con il tempo questa cosa venga fuori e possa essere distruttiva per noi due ho paura che ne possa sentire la necessità e che mi possa tradire tanto per lei non è niente....

Caro Federico, in effetti la sua ragazza in parte ha ragione; la bisessualità è un orientamento normale, e più frequente di quanto non si creda. Ma non per questo si può affermare che tutte le donne sono potenzialmente bisessuali perchè il rapporto è meno invasivo. Ci sono donne e uomini a cui piacciono persone di entrambi i sessi e ci sono donne e uomini a cui piacciono persone di un solo sesso. In queste faccende, generalizzare è un ottimo modo per sbagliare. Ma forse la sua
ragazza le ha detto così per non farla preoccupare, magari la sua è stata un'esperienza fatta per curiosità, e non è detto che debba ripetersi. Penso che in ogni caso la cosa migliore da fare sia parlare con lei, esporre a lei i suoi dubbi, i suoi timori. Il dialogo all'interno di una coppia è un ottimo modo per risolvere i problemi; ed in genere è quando manca il dialogo che cominciano a sorgere problemi. Auguri

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito confuso (1521708111477)

luisa, 48     Buongiorno, chiedo parere per mio marito 44 anni. Siamo sposati da 10 anni con bimbo di 9. Mi ha lasciata per una pausa di riflessi...

Che fare? (1520934157214)

Roberta, 26     Buongiorno, sto insieme al mio ragazzo da 5 anni e dopo alcuni alti e bassi, circa 6 mesi fa abbiamo deciso di provare a vivere i...

Amore non corrisposto (152165…

very, 19     Salve, le scrivo perchè non riesco a liberarmi di una persona... ...

Area Professionale

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

La misura del cambiamento in p…

Il Test semiproiettivo I.Co.S. (Indice del Confine del Sé), in quanto strumento capace di rilevare efficacemente e dettagliatamente lo stile di gestione delle r...

La Psicoterapia Psicodinamica…

La prestigiosa rivista “The American Journal of Psychiatry” ha pubblicato nuovi dati meta-analitici che confermano come l'efficacia della psicoterapia psicodina...

Le parole della Psicologia

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

News Letters

0
condivisioni