Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Blocco sessuale (157122)

on . Postato in Sessualità | Letto 19 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gio , 37

 

Gentile Dottore,
ho questo problema: da giugno abbiamo deciso di avere un figlio io e la mia compagna, sessualmente non abbiamo mai avuto problemi.
Da luglio dopo aver fatto tutti gli esami del caso abbiamo iniziato ad avere rapporti giornalieri per tentare di avere presto un figlio. Dopo primi 2 mesi dove non è successo niente abbiamo iniziato a contare i giorni dove la mia ragazza aveva le ovulazioni (sente bene i crampetti alle ovaie e vede il liquido che fuoriesce) e farlo un giorno si ed uno no.
Il problema nasce qui; da quando devo farlo a comando in quei giorni li non riesco più a eiaculare. Il pene rimane eretto però io sento molto meno e mentalmente mi butto giù vanificando il tutto.
Come mi devo comportare?? Premetto che io ho un'attività in proprio che mi occupa l'intera giornata fino a sera tarda e quindi spesso influisce la stanchezza.

Caro Gio,
la sessualità non può essere a comando o a gettone in special modo per la ricerca di una gravidanza come si evidenzia nel racconto.
Consiglio di non aspettare i giorni dell'ovulazione o avere rapporti a cronometro poichè la mancata gravidanza può essere anche causata da un non sereno rapporto sessuale ma meccanico.
Gli spermatozoi in vagina, non muoiono subito ma la flora vaginale li tiene in vita alcuni giorni questo per far capire che voi dovete avere rapporti liberi solo quando c'è il desiderio e non quando si comanda solo per la procreazione e l'eiaculazione ritardata ne è la conseguenza con anche il desiderio fievole.
Consiglio, come coppia di consultare uno psicoterapeuta sessuologo che possa aiutarvi nel comprendere che la sessualità deve essere vissuta solo con desiderio e non a comando.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 16/01/2013

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

News Letters