Pubblicità

Calo del desiderio (009936)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 23 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lele, 31 anni

Ciao,sono un ragazzo di 31 anni e sto con una ragazza di 32 da tre anni;da circa quattro mesi il nostro rapporto è in fase calante. Circa quattro mesi fa la mia ragazza mi ha detto che non aveva più desiderio di fare l'amore con me e di non preoccuparmi più di tanto che poteva essere un momento dovuto allo stress da lavoro e alla stanchezza.
Da quel momento le cose però son cambiate a tal punto che ora pensa che siccome ancora non è cambiato niente lei non mi ami più e che sarebbe meglio chiudere.
Il fatto è che,a come dice lei,vorrebbe che ritornasse tutto come prima,ma la sua testa non riesce a recepire tutto questo tanto da farla cadere in uno stato di depressione e non sa cosa fare.
Io la amo ancora ma cosa posso fare per farla uscire da questo stato sempre che ci sia una soluzione?
grazie saluti

Prova a prospettarle l'ipotesi di farsi aiutare da un terapeuta.
Questo può aiutarla a capire che cosa le sta succedendo. Auguri


( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

News Letters

0
condivisioni