Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Calo del desiderio sessuale (114758)

on . Postato in Sessualità | Letto 11 volte

Federica 30

Salve, ho 30 anni, sono sposata da 9 anni ed ho due bambine di 7 e 3 anni. Vi scrivo perchè non ho praticamente mai voglia di fare l'amore con mio marito. Questa cosa mi mette notevolmente in difficoltà, in quanto lui prova molta attrazione per me ed è anche un uomo molto attivo sessualmente. All'inizio mi sforzavo di farlo ogni volta che lui me lo chiedeva... fino a quando sono scoppiata e gli ho fatto capire che abbiamo necessità diverse e che farlo contro voglia è quasi una violenza per me. Ovviamente a lui ha dato molto fastidio il discorso, probabilmente si sente la causa principale di tutto. Io non credo che sia tutta colpa sua, certo devo essere sincera il mio rapporto con lui è molto cambiato negli anni, poi ci sono le bambine, i pensieri, il lavoro... Insomma io vorrei sapere se c'è un modo per risolvere il mio problema, anche assumendo degli integratori o dei medicinali... Insomma vorrei rendere felice mio marito ed esserlo anche io. Mi manca molto la passione.

Cara Federica, purtroppo, quando nella coppia i partners hanno diverse esigenze sessuali spesso nascono degli attriti che, purtroppo, possono determinare delle situazioni di estremo disagio. Il suggerimento è quello di rivolgervi ad un sessuologo per una terapia singola o congiunta, la soluzione migliore ve la suggerirà lo specialista dopo aver esaminato il caso. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

Pubblicato in data 14/03/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (in...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

News Letters