Pubblicità

Calo del desiderio sessuale (114758)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 43 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Federica 30

Salve, ho 30 anni, sono sposata da 9 anni ed ho due bambine di 7 e 3 anni. Vi scrivo perchè non ho praticamente mai voglia di fare l'amore con mio marito. Questa cosa mi mette notevolmente in difficoltà, in quanto lui prova molta attrazione per me ed è anche un uomo molto attivo sessualmente. All'inizio mi sforzavo di farlo ogni volta che lui me lo chiedeva... fino a quando sono scoppiata e gli ho fatto capire che abbiamo necessità diverse e che farlo contro voglia è quasi una violenza per me. Ovviamente a lui ha dato molto fastidio il discorso, probabilmente si sente la causa principale di tutto. Io non credo che sia tutta colpa sua, certo devo essere sincera il mio rapporto con lui è molto cambiato negli anni, poi ci sono le bambine, i pensieri, il lavoro... Insomma io vorrei sapere se c'è un modo per risolvere il mio problema, anche assumendo degli integratori o dei medicinali... Insomma vorrei rendere felice mio marito ed esserlo anche io. Mi manca molto la passione.

Cara Federica, purtroppo, quando nella coppia i partners hanno diverse esigenze sessuali spesso nascono degli attriti che, purtroppo, possono determinare delle situazioni di estremo disagio. Il suggerimento è quello di rivolgervi ad un sessuologo per una terapia singola o congiunta, la soluzione migliore ve la suggerirà lo specialista dopo aver esaminato il caso. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

Pubblicato in data 14/03/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Psicodramma

Lo Psicodramma è la più antica terapia di gruppo.   Lo psichiatra Jacov Levi Moreno (1889-1974) in un suo lavoro giovanile (1911) e in un suo scritto sul...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

News Letters

0
condivisioni