Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Compulsività sessuale (105363)

on . Postato in Sessualità | Letto 6 volte

Andrea 42

Sono un uomo pieno di interessi, con un gran bagaglio di esperienze, e con un lavoro estremamente dinamico e intellettualmente stimolante. Insomma, non avrei nulla di che lamentarmi, anzi. Il mio problema e' che sono totalmente dipendente dal mio incessante desiderio sessuale. E non ne posso piu'. Sto lentamente e sistematicamente erodendo la mia carriera, le mie amicizie, la mia vita, nella ricerca del piacere sessuale. Passo ore ed ore con la pornografia su internet, ogni viaggio di lavoro diventa un modo per trovare sesso, a pagamento e non, frequento prostitute e trans. Sono ossessionato dal sesso. Se non provo almeno un orgasmo al giorno sto "male". Sacrifico una quantita' incredibile di ore, energie, e denaro al sesso. E il sesso mi porta a fare delle scelte di relazione che non mi fanno stare bene. Adesso ho una relazione con una donna che e' un po' la mia "controparte". Nel passato ha fatto la prostituta per "vocazione", abitue' di club prive' e festini orgiastici, ha sistematicamente e ripetutamente fatto cornuti tutti i suoi amanti. Ci chiudiamo in camera e facciamo sesso per 2-3 giorni di seguito. A volte senza ne' mangiare ne' dormire. E ci siamo "innamorati". Ma e' una persona in un certo senso assurda. Piena di contraddizioni, di basso livello culturale, incapace di ascoltare e capire. Io non ci sto veramente bene, ma per stare con lei ho veramente messo nei casini tutta la mia vita, a 360 gradi. E questo mi fa paura. Pur di soddisfare il mio piacere con lei non ho esitato a nuclearizzare tante cose che avevo faticosamente costruito nel tempo. Il sesso, il mio vero padrone, ci lega indissolubilmente. Non ne posso piu'. Voglio gioire del sesso, si, ma sento un tremendo bisogno di trovare un equilibrio diverso. Non voglio vivere cosi'. Sono una persona veramente piena di interessi ed energie. Ma mi sento sempre piu' risucchiato in un tunnel senza uscita, ed ho paura di cosa mi aspetta nel futuro. Non so se un consulto psicoterapico possa veramente aiutarmi. Ma voglio provarci. Piu' che una risposta, qui cerco dei nomi di psicoterapeuti competenti nell'area di como e zone limitrofe che possano provare a darmi una mano. Grazie

Caro Andrea, mi sembra abbastanza evidente che lei abbia a che vedere con una dipendenza dal sesso, che purtroppo non è diversa dalla dipendenza da droghe o da alcol, cambia soltanto l’oggetto della dipendenza. L’idea di consultare uno psicoterapeuta mi sembra la migliore che possa avere, in questa situazione. Per cercare una persona adatta a lei, può consultare il sito www.psicologi-italiani.it, dove troverà un elenco di psicoterapeuti divisi per regione, il sito dell’Ordine degli Psicologi, oppure rivolgersi al suo medico di fiducia per un invio. Molti auguri

(risponde La dott.ssa Serena Leone)

Pubblicato in data 24/07/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un og...

News Letters