Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Confusione sessuale (144188)

on . Postato in Sessualità | Letto 13 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Frank 35

Salve, con timidezza ed un pò di vergogna vi scrivo per capire il mio stato, penso sia comune ad altre persone. Ho 35 anni, convivo ed ho 2 figli, e vivo con un dubbio che mi perseguita regolarmente. Dunque, sessualmente dalla mia partner sono soddifatto, ma molto spesso cerco di immedesimarmi nell'altro ruolo. Saro' piu' chiaro ed esplicito: ho la passione di indossare abiti femminili, con tutto quello che segue, cercando di imitare in tutto e pertutto le donne, dalle movenze agli stimoli, e quando indosso il tutto, il mio lato femminile spicca. Parentesi che mi assilla: non ho mai avuto attrazione verso i maschi, anzi, non riuscirei a toccarli o sfiorargli, ma nella mia testa mi assilla il voler presentarmi in abiti femminili di fronte ad una donna, ed avere un rapporto sia attivo che passivo. Non sò, la cosa mi crea tanta confusione e spesso mi porta a pensare di non aver scelto la strada giusta nella mia vita, non riesco a confidarmi con nessuno, specialmente con la mia compagna. Vivo in un paesino, e questo mi frena nel chiedere aiuto ad uno psicologo, altra cosa strana che spero mi possiate dare voi una motivazione, se dovessi confidarmi lo farei con una donna e non con un uomo. Perche? Sono un pò confuso. Grazie per avermi letto

 

Caro Frank, la descrizione fatta fa presupporre che si tratti di una parafilia non altrimenti specificata che si chiama autogenefilia cioè trovare stimoli e eccitamento nel travestirsi con abiti femminili. Per quanto riguarda la confidenzialità con una donna è altrettanto naturale poichè esse sono molto più sensibili degli uomini. Comunqu, io ti consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico per approfondire le problematiche espresse. Auguri

(Risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 17/06/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

Gambling

Il gambling, o gioco d’azzardo patologico (GAP), è un disturbo del comportamento caratterizzato dalla continua perdita del controllo in situazioni ...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

News Letters