Pubblicità

Confusione sessuale (77652)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 46 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paola, 27 anni

Salve..vorrei esporvi il mio problema per sapere chi mi puo' aiutare a risolverlo, avendo gia' provato con psichiatra e psicologo ( dell'asl, non so quale tipo di tecnica usasse)senza successo..non ho mai avuto rapporti sessuali con un uomo, non provo nessun tipo di attrazione verso il genere>maschile, ne sessuale ne mentale..ho avuto invece rapporti con donne, ma nn ho attrazione nemmeno verso di loro, ho vissuto il sesso senza grande piacere, solo gran voglia di occole.insomma si puo' dire che non abbia desiderio sessuale!vi elenco rapidamente il mio passato familiare: i miei genitori si sono separati quando avevo 16 anni, mio padre era (e' morto 3 mesi fa) un alcolista anke se per nulla violento..mia madre si e' messa con un altro>uomo, risultato poi essere sieropositivo, ke l ha contagiata..dopo un paio d anni in cui ho vissuto da sola ora vivo con loro, soprattutto perche' mia madre mi dice ke se me ne andassi lei verrebbe kon me..ma io penso che quando me ne andro' lo faro' da sola, in un certo senso la sua ansia e la sua comprensibile depressione mi "tarpano le ali"..sono figlia unica, non ho parenti.prendo psicofarmaci contro attacchi di panico da ormai due anni con buoni risultati.grazie per l'ascolto, se potete rispondetemi non so come uscire da questa situazione.

Gentile Paola, più che di confusione sessuale io parlerei, come lei dice, di bisogno di coccole, bisogno peraltro lecito a qualsiasi essere umano non trova? La durezza della sua vita l'ha allontanata da quelli che sono i suoi bisogni e dalla ricerca dei piaceri della vita (tra cui vi è anche quello sessuale ovviamente).
A questo punto è forse arrivato il momento di prendersi il suo spazio e capirsi meglio, provi a consultare ancora uno psicologo, nella fattispecie un'esperto in sessuologia che forse l'aiuterebbe a fare chiarezza sulle sue confusioni se di questo si tratta, allo stesso tempo valutando i suoi traumi vissuti e cercando di superarli nel modo meno doloroso possibile. In bocca al lupo.

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini c...

News Letters

0
condivisioni