Pubblicità

Coppia (008018)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 70 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Silvia, 27 anni

Ciao, mi chiamo Silvia e ho 27 anni;
io da 2 anni frequento un meraviglioso ragazzo di 34 anni..
con cui sto molto bene.
La nostra storia inizia per scherzo e partendo dal volere da parte mia solo sesso mentre dalla sua molto di piu'. Con il tempo mi sono innamorata ed eccoci qua.
Lui viene da una famiglia normale esattamente come la mia. Nessun trauma o simili.
la nostra storia come tutte all'inizio e' molto focosa e passionale, ma da circa 6 mesi lui ha perso la voglia di fare sesso.
Premettendo che di tradimento non si tratta.. e questo e' assodato io sono ormai portata a pensare che sia perche' non gli paiccio piu'.
Ne parlo con lui piu' di una volta ma mi assicura che non dipende da me, che gli piaccio, e che mi ama ma che non sa cosa gli succede.
Piu' volte ho provato a troncare la relazione ma lui disperato non mi vuole perdere.
Nell'ultima volta che abbiamo affrontato l'argomento lui mi ha chiesto aiuto...
cosa posso fare io?
La mancanza di desiderio e rapporti in una coppia non e' il primo segnale della fine da sempre?
Vi prego aiutatemi
Silvia

Cara Silvia in una coppia può capitare che, per vari motivi, ci sia un calo del desiderio sessuale. Può coinvolgere uno o entrambi i partners e spesso la cosa si risolve naturalmente. Sei mesi sono un buon lasso di tempo per decidere di trovare una soluzione. Può darsi che il tuo ragazzo stia attraversando un periodo di particolare stress lavorativo o che si sono verificate una serie di circostanze che hanno influito negativamente sul suo umore che hanno causato la diminuzione dell'interesse sessuale. Ipotesi queste che andrebbero verificate in un setting terapeutico.
Auguri
Dott.ssa M.A.Assunta

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Sofferenza interna e obiettivi…

Mauro, 31 anni     Durante tutta la mia vita ho perseguito obiettivi molto impegnativi. Oggettivamente giorno dopo giorno dopo giorno, mi sto re...

Quando lei maltratta lui (1574…

DELUSO 60, 59 anni     Incontrati a 46 anni io 40 lei, divorziati entrambi, io convivevo con una signora da 8 anni, lei con un figlio di 10 (unic...

Presa in giro (1574783413891)

Berna,  20 anni     Ciao, ho bisogno di aiuto e cerchero di spiegare il più brevemente possibile la mia situazione. Mi chiamo benedetta e s...

Area Professionale

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le regole fondamentali per psi…

La professione di psicologo oggi ha, inevitabilmente, anche una proiezione nel marketing sanitario e professionale. I video sono parte fondamentale di questo se...

Le parole della Psicologia

Sonnofilia

La sonnofilia, o sindrome della "bella addormentata", è una parafilia caratterizzata dall'eccitazione stimolata attraverso carezze o altri metodi, esclusi strum...

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Affetto

L'affetto (dal latino "adfectus", da "adficere", cioè "ad" e "facere", che significano "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità, che lega u...

News Letters

0
condivisioni