Pubblicità

Coppia/sessualità (017416)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 30 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Patrizia, 37 anni

Sto vivendo un rapporto difficile con un uomo di una sensibilità molto forte, lucido e perfezionista, che amo di un amore molto profondo e con il quale condivido la profondità delle nostre anima e delle nostre menti, vivendo l'eccellenza del rapporto, ma con il quale abbiamo difficoltà a vivere i nostri corpi.
Quest'ultima è stata causa di un allontanamento durato alcuni mesi che ha causato una profonda lacerazione ad entrambi e una solitudine profonda, nonostante vari incontri con terze persone (anche sessulamente appaganti). da qui la consapevolezza di una "non fine" e il riavvicinamento.
Da allora, nonostante molti miglioramenti, la nostra sessualità è sporadica, anche se appagante nell'incontro, e la mancanza ci causa un grande dolore, che abbiamo cercato di sviscerare parlandone a lungo, dettagliatamente e profondamente, provando a cercare le cause della mancanza e soprattutto le soluzioni.
Io credo l'inconscio e la paura del "troppo"centrino molto, lui non lo esclude ma è molto più realista nella sua visione e non crede, come me, nella forzatura.
Abbiamo parlato di terapia, verso la quale, in questo caso specifico, lui non è motivato, per cui escluderei la possibilità di una terapia di coppia, nella quale già credo poco anch'io, ma che comunque non avrebbe la totale accettazione di entrambi, che penso sia condizione necessaria.
domanda: una mia terapia singola potrebbe servire? senza dubbio servirebbe a me al di là, ma nell'ambito di questo rapporto potrebbe aiutare, magari ad alleggerire ansie e paure? grazie per la risposta.

Cara Patrizia se fossi in lei mi rivolgerei senz'altro ad un sessuolo se non altro per avere la possibilità di spiegare in modo più dettagliato le vs dinamiche relazionali e fare il punto della situazione. Dopo il primo colloquio, che generalmente si esaurisce in due o tre sedute, il/la collega sarà in grado di indicarle la via più giusta da seguire.
Auguri


( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

News Letters

0
condivisioni