Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Crisi d'identità sessuale (3535)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 26 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Stefano 34

Da bambino, quando avevo circa 7 anni, ho subito abusi sessuali da parte di un cugino di circa 13 anni. Ho premesso ciò perchè ho saputo che tali traumi (anche se in realtà non l'ho vissuto come un forte trauma data la sua giovane età e il fatto che lo conoscevo) portano spesso a deviazioni di tipo omosessuale.durante l'adolescenza ho avuto un pò di problemi con l'altro sesso per una forte timidezza,così ho avuto la mia prima ragazza a circa 23anni, poi altre storie ma durate non più di 8-9 mesi, l'ultima un anno fa con l'unica ragazza di cui forse mi sono innamorato veramente. A livello sessuale non ho mai avuto problemi, è sempre stato soddisfacente sia per me che per la partner. Il problema che mi inquieta è che ogni tanto ho fantasie omosessuali, soprattutto ultimamente per un amico etero e fidanzato che sto frequentando, così mi sorgono dubbi sulla mia sessualità: sono un omosessuale latente, un bisessuale o un etero con una normale componente (forse un pò più che normale) omosessuale?

Caro Stefano, la sua storia non è unica, ne diversa da molte altre avvenute in età infantili e adolescenzialòi specialmente nei maschi. L'omosessualità è latente in tutti noi quindi è consigliabile non crearsi falsi concetti poichè se amplificati possono creare delle ossessioni. La realtà è che hai avuto la possibilità di verificare la eterosessualità nonostante la timidezza.
Se desidera essere più sereno e convinto dei suoi pensieri consiglio di consultare uno psicoterapeuta.

(risponde il dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Paura di stare soli (153061543…

Alice, 25     Buongiorno, tra qualche mese andrò a convivere con il mio ragazzo ma quando ci penso non riesco a stare tranquilla. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell’attività intenzionale, pe...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM o ricordi flashbulb) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e ...

News Letters

0
condivisioni