Pubblicità

Depressione (18157)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 34 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

XXX, 29 anni

Salve sono così stanca sono mesi che trascorro la giornata in chat leggendo tutti, scrivendo solo con una, non riesco a fare altro e non riesco a pensare, mi dico basta un po' di volontà ci vuole volontà ma non ci riesco non mi va nemmeno di mettere la maiuscola, in questa lettera dovrei alzare il braccio sono stanca e vorrei tanto che qualcuno mi prendesse mi portasse da qualche parte, perchè io non ci riesco ma nessuno se ne accorge che sto male nessuno si accorge della mia solitudine se non ci fosse la chat non so forse riuscirei anche ad alzarmi da questa sedia da dove sto dalle 5:30 di questa mattina perchè non dormo a far cosa?
A fissare la finestra della chat non altre chat questa li' a fissarla mentre perdo il lavoro mentre perdo perchè lo sto perdendo tutto cio' che ho costruito ed allora scrivo scrivo e voi piu' di una volta mi rispondete e mi dite vai in psicoterapia ma non riesco. Giuro che non ci riesco a muovermi ed ora sto piangendo quando mi rendo conto di quello che sto facendo di come sto buttando tutto al vento piango mi dico allora alzati, ma non ci riesco. Giuro che voglio alzarmi! lo vorrei fare ma sono stanca, tanto stanca.

Cara XXX, la vita è fuori da un computer, che è un mezzo e non un fine ed è assolutamente dannifico, se diventa una sorta di pericolosa dipendenza. Esci e cerca un aiuto concreto. Ci sono tante persone in carne ed ossa che potrebbero darti una mano, se tu le cercassi. Spesso capita di sfuggire alla vita, in una sorta di deriva senza argini. In realtà è solo una specie di grande suggestione negativa, in cui i fantasmi prevalgono sugli elementi concreti. Fermati e incomincia ad allontanarti dal video. Il virtuale è solo un veicolo di comunicazione non una forma di sopravvivenza.
Iniziare una psicoterapia non sarebbe male, ma soprattutto iniziare ad affrontare le cose. Tu ti fermi e non affronti, questo è il tuo vero errore, in un maniacale tentativo di controllo che poi di controllato e controllabile non ha niente.


( risponde la dott.ssa Lucia Daniela Bosa )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. ...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters

0
condivisioni