Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Difficoltà sessuali (006604)

on . Postato in Sessualità | Letto 3 volte

Angela, 20 anni

Salve.E' la prima volta che vi scrivo.
Sono una ragazza di 20 anni fidanzata da due anni e mezzo.Ho rapporti sessuali con il mio ragazzo da circa un anno e mezzo e sono protetti da anticoncezionale.Lui pero nn e' stato il primo.
A 16 anni mi sono sentita costretta da un ragazzo ad avere rapporti sessuali,non mi sentivo pronta,non ero a mio agio,sognavo una prima volta meravigliosa sotto le stelle o in riva al mare,e invece e' stato tutto brusco e scomodo,su un tavolo di una casa fredda.
Non ero psicologicamente pronta e soprattutto non volevo farlo.Non ho mai provato nulla durante i rapporti sessuali con questo ragazzo e neanche con i successivi.Poi ho conosciuto il ragazzo con cui sto attualmente.
Ci amiamo molto,lui mi piace e ho molta voglia di avere rapporti con lui.
Spesso,quando iniziamo la nostra intimita io mi sento eccitata,ma quando inizia a spogliarmi e mi ritrovo nuda io non sento piu eccitazione,e soprattutto non provo piacere durante il rapporto sessuale,mi sento
a disagio.
Mi fa star male non riuscire a concedermi a lui.Lui cerca di aiutarmi e di stimolarmi ma e' tutto inutile.Volevo sapere cosa posso fare per liberarmi da questo blocco e se e' un problema a livello psicologico o sessuale,cioe' dovrei rivolgermi a uno psicologo o a un sessuologo per risolverlo.Spero che risponderete perche cosi non posso andare avanti.Grazie

Gentile Angela, il problema di cui lei parla e' su entrambi i livelli: psicologico e sessuale, ovvero a meno che non ci siano delle difficolta' a livello fisico (forse lei intende questo), che potrebbe comunque indagare con una visita dal suo ginecologo. il blocco puo' essere dovuto da una serie di esperienze negative ed atteggiamenti verso la sessualita' che malgrado la sua volonta' le impediscono di andare avanti, a tutto cio' pero' esiste una soluzione ovvero rivolgendosi ad uno psicosessuologo - uno psicologo specializzato in sessuologia clinica- anche con l'aiuto del suo ragazzo potrete risolvere il vostro problema e vivere la vostra sessualita' in modo sereno. in bocca al lupo

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

News Letters