Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Dipendenza sessuale (7995)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 34 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paolo, 33 anni

Buongiorno
credo di avere un problema di dipendenza sessuale e vorrei sapere come poter controllare il mio istinto che ogni 20, 25 giorni mi spinge a cercare una prostituta. dopo essere stato con la prostituta mi sento in colpa e mi riprometto di non farlo più ma, passato un mese circa, ci ricasco. il più delle volte mi succede che, una volta caricata in macchina la prostituta, ho già cambiato idea, ma per evitare problemi consumo o la pago lo stesso.
il problema e che questo comportamento tocca la mia autostima con ripercussioni sulla vita personale e sul lavoro.
mi sono convinto che ogni volta che vado con una prostituta qulcosa poi, sul lavoro andrà storto e sistematicamente questo accade.
vi ringrazio molto per l'aiuto. Paolo

Caro Paolo quello che emerge dalla tua e-mail è la ricerca di rapporti sessuali senza coinvolgimento affettivo. Per un uomo sano della tua età è normale avere un'attività sessuale intensa e frequente (anche più frequente della tua). Andrebbero indagati i motivi che ti spingono verso questo tipo di scelta. Un conto è se questa ricerca avviene in concomitanza con una attività sessuale con una partner abituale, alla quale sei legato da vincolo affettivo, un altro è se nasce dall'incapacità di relazionarti ad una donna in maniera adeguata.
Non avendo ulteriori informazioni ti suggerisco di consultare direttamente un sessuologo.
La frustrazione che ne deriva è la conseguenza naturale che accompagna il mancato ottemperamento dei buoni propositi.
Auguri
Dott.ssa M.A.Consalvi

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Insicurezza e bassa autostima …

Lau, 26     Buongiorno, fin da quando ero piccola ho sempre avuto una scarsa autostima e questo mi ha portato sicuramente ad essere sempre indeci...

Area Professionale

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Le parole della Psicologia

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

News Letters

0
condivisioni