Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disabiliofobia (108891)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 67 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Alessandra 26

Buon pomeriggio, per mio interesse mi sono ritrovata oggi a cercare, con i più comuni motori di ricerca, la frase "paura di spogliarsi di fronte a qualcuno", visto che sono almeno 5 anni che non riesco a farlo e che alla sola idea vado in totale crisi. Il problema è che, oltre alla descrizione di poche parole, non ho trovato quali possano essere le possibili cause di questo problema che ho e che limita, rendendo praticamente impossibile, la mia vita sessuale . Il punto in cui io mi blocco nello spogliarmi va dalla pancia in su; non riesco a togliermi la maglia di fronte ad un uomo e, peggio, nemmeno a farmi toccare. Ho il terrore di essere toccata e mi angoscia che l'eventuale ragazzo mi veda il seno e la schiena (in special modo il seno). Quindi mi blocco ad un tratto cerco di deviare le attenzioni e di tenere sotto controllo il panico che mi assale. Poi scappo dalla situazione per quanto mi è possibile e mi sento molto frustrata ed in colpa. Ogni volta invento qualcosa di differente sul perchè; il punto è che io non riesco a capire da cosa dipenda tutto questo. So solo che vado in totale tilt, in crisi di panico e questo sta creandomi un disagio di cui non capisco la causa o le cause. Potreste aiutarmi a capirmi? Grazie davvero.

Salve Alessandra, sarebbe utile sapere se nel passato (prima dell'ultimo lustro) le cose andavano bene e a questo punto indagare quale sia stato l'evento scatenante la tua fobia. Per capire le cause ti consiglio una terapia psicoanalitica, se invece vuoi cercare di contenere e risolvere il sintomo la scelta potrebbe ricadere su una terapia cognitivo-comportamentale che in un numero definito di sedute dovrebbe poter darti giovamento.Cerca di domandarti qual'è il rapporto con la tua corporeità e soprattutto con la femminilità e parla dei problemi descritti con il tuo compagno: il vederti fuggire potrebbe scatenare in lui paure di essere rifiutato.Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maristella Copia)

Pubblicato in data 15/10/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

Facies

Il termine latino Facies si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica medica, il termine s...

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

News Letters

0
condivisioni