Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disfunzione erettile (116492)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Simone 18

Sono un ragazzo di 18 anni e da un mesetto frequento una ragazza. Lei ha avuto altre esperienze sessuali prima di me, mentre io non ho mai avuto rapporti sessuali completi con ragazze. Con la mia ragazza precedente ci fermavamo ai preliminari perchè lei non se la sentiva di andare avanti. Con la ragazza attuale non riesco neanche ad effettuare i preliminari a causa di una Disfunzione Erettile dovuta ad Ansia di Prestazione, che con la mia precedente ragazza non avevo. Ogni volta che provo ad iniziare un rapporto con lei penso alla mia erezione che tarda ad arrivare e questo pensiero non fa altro che aumentare il problema. Proprio oggi ho avuto un altra esperienza e questa volta l'erezione c'è stata, ma appena ho iniziato a pensarci è sparita. Sono una persona molto ansiosa e penso che ogni volta che riproverò ad avere un rapporto con questa ragazza penserò all'erezione, la quale sistematicamente non arriverà. Ci sono soluzioni che posso adottare senza ricorrere a sedute psicologiche da un sessuologo?

Caro Simone, ti sei fatto la domanda e ti sei dato la risposta da solo, basta riflettere su ciò che hai scritto. L'ansia da prestazione è la causa delle difficoltà erettive che avviene proprio con la ragazza a cui hai dichiarato amore e non con le altre, poichè non esiste il problema di dimostrazione. Per chiarire meglio il concetto consiglio di consultare uno psicoterapeuta sessuologo che può aiutarti a controllare l'ansia: dopo un colloquio iniziale individuale utile a comprendere l'intensità ansiosa, farei entrare in terapia anche la tua ragazza, con la quale svilupperete tecniche che si prescrivono appunto in coppia, da attuare poi a casa partendo dalla visualizzazione in vivo. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 9/04/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Demenza Semantica

Con la locuzione demenza semantica o SD (dall'inglese semantic dementia) si fa riferimento ad un particolare tipo di demenza frontotemporale il cui esordio è ca...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

News Letters