Pubblicità

disorientamento identità sessuale (44464)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 229 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gessy, 50anni (12.10.2001)

.. Vi ho già scritto e molto garbatamente ho avuto una risposta in merito alla mia storia (vedi n. di riferimento 42561).Vi ringrazio per la sollecitazione ( che può anche scaturire dal buon senso comune) a lasciar perdere sia lui che lei;tuttavia avrei desiderato un commento più specifico innanzitutto sulla personalità della moglie( è stata in cura dal neurologo-sereupin+control);cioè come si può a 40 anni,marito e due figli,considerare normale essere attratti dall'ex amante del marito che qualche mese prima avrebbe voluto uccidere con le proprie mani(aveva pensato di farlo sul serio).Vorrei anche sapere perchè io stessa non ho respinto questa ulteriore pessima esperienza;perchè sono così debole di carattere?perchè sono così bisognosa di affetto,da prendermelo da qualsiasi parte possa venire?Sono convinta che avrò la capacità di tagliare completamente i ponti solo quando potrò capire esattamente le ragioni di quanto mi è accaduto.Vi ringrazio per la disponibilità che,ne sono certa,dimostrerete ancora una volta.
Gessy

Non è possibile approfondire ulteriormente le sue motivazioni con una consulenza via computer. Se vuole capire le ragioni di quella che lei definisce la sua debolezza, le suggerisco di intraprendere una psicoterapia che potrà aiutarla a scoprire le componenti consce ed inconsce del suo atteggiamento.
Per adesso le ribadisco il suggerimento già dato e le consiglio di non interrogarsi sulle motivazioni e sulle patologie dell'altra, perchè sono destinati a restare senza risposta anche da parte nostra in quanto non possiano dedurre una situazione clinica solo per interposta persona e senza che la diretta interessata esponga il suo punto di vista.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

News Letters

0
condivisioni