Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disorientamento sessuale (106218)</font>

on . Postato in Sessualità | Letto 11 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cristina 15

Salve, sono una ragazza di 15 anni e vi chiedo aiuto perché sto male e non so che cosa fare. A differenza di tutte le mie amiche io non sono mai stata fidanzata, o innamorata di un ragazzo. Questo non sarebbe poi tanto strano, se non fosse perché ultimamente mi sento molto attratta da due ragazze, S. e M. sono amiche, ma io sono amica solo di S., con M. ci ho parlato solo qualche volta. Eppure, ogni volta che vedo M. cerco di attirare la sua attenzione, la guardo sempre senza farmi vedere e la penso spesso. Mi succede la stessa cosa con S., ma con lei è un po' diverso perché siamo amiche, perciò parliamo tranquillamente. Lei naturalmente non immagina quello che io provo (o penso di provare). Sono due settimane che S. non viene a scuola e mi manca tantissimo, non ho neanche voglia di andare a scuola perché lei non c'è, ma per fortuna dovrebbe tornare lunedì. Questa situazione per me è molto difficile e complicata. Non capisco neanche perché mi piace M. se ci ho parlato pochissimo e praticamente non la conosco. Nessuno sa niente di questa cosa, né i miei amici, né la mia famiglia. So che nel periodo adolescenziale possono esserci questi tipi di confusione, ma se così non fosse? Se io fossi proprio lesbica? Ho bisogno di saperlo perché non posso andare avanti così. Non riuscirei mai a dire ai miei genitori che ho bisogno di uno psicologo, perciò ho bisogno del vostro aiuto. Per favore datemi un consiglio! Grazie.

Cara Cristina, il periodo evolutivo che stai vivendo, l'adolescenza, è il periodo in cui sorgono molti dubbi e problematiche esistenziali, poichè per l'individuo iniziano i confronti con il mondo esterno sia sociale, sia economico e soprattutto si scoprono le emozioni, gli amori, la sessualità. Secondo il mio parere non c'è da preoccuparsi se per il momento non sei innamorata di un ragazzo, ma un consiglio mi preme darti: prima di crearsi false identità di genere, consulta uno specialista psicologo psicoterapeuta per chiarire ciò che sono i tuoi pensieri, ciò ti sarà utile per eliminare la confusione che hai e solo dopo potrai parlare ed affrontare la tua sessualità e viverla fino in fondo qualunque sia il risultato. Auguri.

(risponde il Dott.Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 6/04/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

dipendenza da shopping

La sindrome da acquisto compulsivo è un disturbo del controllo degli impulsi che indica il bisogno incoercebile di fare compere, anche senza necessità, ed è anc...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

News Letters