Pubblicità

Disturbi del sesso in età adolescenziale (123942)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 331 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Anna Maria 39

Salve, ho il seguente problema: ho scoperto che mia figlia, 15 anni, ha avuto rapporti con diversi uomini piu' grandi di lei. La cosa mi ha sconvolta e ho cercato di farle alcune domande per capire qualcosa. Per lei, a parte il dispiacere che ha dato a me e suo padre, sembra tutto normale. Io sono disperata, vorrei portarla da uno psicologo. Cosa mi consigliate? Grazie.

Cara Anna Maria, può essere opportuno che tua figlia vada da uno psicologo ma principalmente per riordinare le idee circa il sesso e la sessualità piuttosto che per "curare" una certa forma di malattia, o almeno non sembra esserci niente del genere dalla tua lettera. Evidentemente la sessualizzazione della ragazza è stata molto precoce ma non è detto che, nonostante tu parli di uomini più grandi, vi siano state delle forme di abuso, anche se immatura è probabile che lei stessa abbia desiderato tali rapporti. Credo che tu e tuo marito però dovreste dimostrarvi comprensivi ed aperti e "perdonarla" affinchè non pensi che la sessualità sia un "delitto contro i genitori" anche perchè sai bene che questo non è. L'unico errore che ha fatto è iniziare presto una cosa che richiede una certa maturità, che evidentemente non ha se non a livello fisico. Ti consiglio quindi delle sedute di "psicoeducazione alla sessualità" per tua figlia, ma che potreste seguire anche come famiglia ed assolutamente che nè tu nè tuo marito "le facciate pesare" quello che è successo.

(risponde la Dott.ssa Sara Ginanneschi)

Pubblicato in data 20/08/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Climaterio

In medicina si intende il periodo che precede e segue la menopausa, nella donna, o il periodo che precede l'andropausa, negli uomini, caratterizzato dalla cessa...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

News Letters

0
condivisioni