Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Eiaculazione precoce (017579)

on . Postato in Sessualità | Letto 2 volte

Giusy, 23 anni

La mia richiesta:una persona a me vicina, maschio, poco più che ventenne, soffre di eiaculazione precoce. Quando mi ha parlato del problema già qualche annetto fà, gli ho consigliato di attendere prima di iniziare ad assumere dei farmaci perchè pensavo che fosse un problema che si sarebbe risolto da solo nel momento in cui avrebbe incontrato una ragazza per intraprendere una relazione stabile. Infatti al momento aveva una situazione di stallo, cioè una ragazza che lo sottoponeva ad uno stress costante dovuta al fatto che lo lasciava per poi tornarci insieme (ripetutamente). Ora ha una relazione fissa da diverso tempo, ma il problema non sembra essersi risolto infatti assume un farmaco (neanche specifico per il problema). La mia paura è che essendo giovane possa rimanere legato al farmaco in modo persistente, e instaurae una dipendenza anche psicologica da esso. Quali sono le strade alternative al farmaco per questo disturbo?

Salve giusy, le strade alternative al farmaco, sono una terapia ad approccio psico sessuale, da solo e anche in coppia in modo da risolvere il problema con l´ausilio di esercizi pratici che possano rieducare la persona alla gestione del piacere evitando quindi di concentrarsi solo sull´aspetto della performance sessuale.

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters