Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Eiaculazione ritardata (157215)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Erica, 33

 

Gentile Dottore,
sono in un momento di difficoltà.
Ho una relazione con un uomo di 35 anni, rapporto stabile, sereno, positivo; i problemi sorgono nella sessualità. Sarò diretta di modo da poter ricevere una risposta chiara.
Dopo vari momenti di dialogo e ricerche (mie su internet) sulla situazione specifica, ho scoperto di recente che il mio fidanzato soffre di eiaculazione ritardata. Nella fattispecie, non riesce a eiaculare nella mia vagina, il rapporto dura tanto e durante il rapporto si presentano spesso, perdite di eccitazione, raggiunge l'orgasmo solo masturbandosi( anche se facciamo l'amore IO e LUI), anche se abbiamo la possibilità di avere rapporti completi. Se si masturba da solo, non ha problemi di eccitazione, nè di eiaculazione.
Mi ha raccontato che questo è sempre avvenuto , anche con le sue ex fidanzate, inevitabilmente questo problema ha portato alla fine delle sue relazioni. Non è il problema in sè a spaventarmi, piuttosto il fatto che quest'uomo non abbia mai realizzato di avere un problema, nè tantomeno chiesto mai aiuto a un esperto per risoverlo. Ho paura di affrontare con lui l'argomento, temo di ferirlo e ho paura che anche questa volta, decida di non affrontare il problema con la conseguente e futura chiusura, anche della nostra relazione.
Cosa mi consigliate di fare?

Cara Erica,
il disturbo eiaculatorio descritto nasconde problematiche psicologiche del maschio nei confronti della figura femminile.
Per questo e per una risposta diretta, come richiesto vi consiglio di consultare uno psicoterapeuta sessuologo che in coppia e individualmente può aiutarvi a risolvere il problema.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 24/01/2013

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e persistenti del cont...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters